Blitz dei movimenti per la casa nel V Municipio
Caradonna: "al fianco di chi combatte per il diritto all'abitazione"

7 aprile 2013 " Il blitz dei movimenti per la casa è frutto di un vero dramma sociale che non può che riguardare anche chi ha a cuore i diritti delle persone ". Così, in una nota, il Presidente del V Municipio Ivano Caradonna interviene sul vero e proprio 'tsunami dell'emergenza abitativa' che si è abbattuto sulla città. Per il minisindaco del Tiburtino, coinvolto nella vicenda con l'occupazione di quattro stabili da parte di circa mille famiglie, " quello di oggi è l'ennesima dimostrazione dell'assenza da parte della giunta Alemanno di una politica programmatoria che ponesse le condizioni per la soluzione dell'emergenza casa a Roma, trattata invece come mera questione di ordine pubblico. Oggi, come sempre aggiunge Caradonna sono al fianco di queste persone che lottano per il diritto ad una abitazione degna di questo nome e per un lavoro che renda sostenibile la possibilità di pagare un affitto o un mutuo. Chiedo al governatore Zingaretti e a chi si candiderà a guidare questa città di impegnarsi fattivamente per affrontare in tempo una piaga sociale che potrebbe sfociare in episodi drammatici, partendo da una politica seria che investa sull'occupazione, precondizione necessaria ad una vita dignitosa ".

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

Articoli letti: 1002682  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

Commenti