Il trasporto pubblico per il primo maggio - deviazioni per il concerto a San Giovanni

30 aprile 2013Metropolitane no-stop sino all'1,30 di notte, bus e tram attivi in due fasce orarie, servizio festivo per le ferrovie Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Nord, regolari le linee 'n'. Dodici le linee deviate per il tradizionale concerto di piazza San Giovanni. Così funzionerà il trasporto pubblico delle rete Atac e Roma Tpl mercoledì primo maggio. I dettagli. La metropolitana funzionerà ininterrottamente dalle 5.30 del mattino all'1,30 di notte. Sulla linea A, dalle 15 al termine del servizio, le stazioni Manzoni e San Giovanni saranno chiuse: i treni transiteranno senza fermare. Per raggiungere la zona del concerto sarà possibile utilizzare la stazione Vittorio.

Il servizio di superficie, bus, tram e filobus, sarà attivo dalle 8.30 alle 13 e dalle 16.30 alle 21. Nessuna interruzione per le Linee Mare, i collegamenti per il litorale 07, 062 e 070 prolungato.

Normale servizio festivo, senza interruzioni, per le ferrovie gestite da Atac Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Nord.

Regolari le 27 linee notturne sia nella notte tra il 30 aprile e l'1 maggio che nella notte tra l'1 e il 2 maggio.

LE CHIUSURE E LE DEVIAZIONI BUS PER IL CONCERTONE

In occasione del concerto in piazza San Giovanni (dalle 15 a mezzanotte circa), la mobilità, sia pubblica che privata, dovrà adeguarsi alle chiusure delle strade e alle deviazioni delle linee bus.
Entro le 15 dell'1 saranno chiuse le stazioni della Metro A "Manzoni" e "San Giovanni".

L’area dove si svolgerà l’evento sarà quella compresa tra viale Carlo Felice, piazza Porta San Giovanni e via Emanuele Filiberto. Nelle ore in cui saranno in servizio (8,30-13 e 16,30-21), saranno deviate o limitate le linee 3, 16, 81, 85, 87, 218, 360, 590 e 665. Nella notte tra l'1 e il 2, prevista la deviazione delle linee n1, n 10 e n11.


Sempre l'1, di mattina, la maratona tra Colosseo e San Giovanni
Sempre mercoledì, dalle 10 alle 11, è in programma la maratonina "Lavoro…in corsa”, con partenza e arrivo in via Carlo Felice. Fermi a vista e deviazioni saranno possibili per le linee di bus C3, 3, 16, 81, 85, 87, 360, 590, 649 e 714. I partecipanti, circa 1000, si riuniranno già dalle 8 e la Polizia Locale di Roma Capitale garantirà un servizio di vigilanza lungo il percorso, assicurando gli attraversamenti di piazza san Giovanni in Laterano, piazza del Colosseo, largo Brancaccio, via Emanuele Filiberto e viale Manzoni.

Per ulteriori informazioni: Roma - Mobilità

Articoli letti: 1002571  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

Commenti