L’inattività della Fontana di Piazzale Loriedo ha finalmente un responsabile!

14 maggio 2013Dopo oltre sette mesi di inattività della Fontana di Piazzale Loriedo, senza che siano mai cessati i nostri solleciti verso l’amministrazione di Roma Capitale, abbiamo finalmente il responsabile di questo disservizio: il Servizio Giardini di Roma Capitale che fa capo all’Assessorato all’Ambiente. Dopo mesi di silenzi, si è squarciato il velo di omertà sulla questione ma nulla è stato ancora fatto per riattivare quello che tutti ritengono un simbolo di Colli Aniene.
Come nel gioco del Monopoli, dopo aver fatto tutto un giro, torniamo al punto di partenza ossia l’Assessorato all’Ambiente. Perché proprio a questo ufficio pubblico, allora diretto da Marco Visconti, abbiamo inviato la nostra prima richiesta di chiarimenti sui motivi che tenevano spenta la fontana (6-10-2012) e proprio da loro abbiamo ricevuto la prima risposta che iniziava il disgustoso processo che abbiamo definito dello “scaricabarile”:

“Gent.mo Sig. Antonio Barcella,
Anzitutto, vogliamo ringraziarLa per la Sua segnalazione che ci aiuta a migliorare la qualità dell'ambiente e la vivibilità della nostra Città.
Allo scopo di verificare quanto da Lei segnalato e fornirLe ogni spiegazione in merito, abbiamo inviato la Sua richiesta al Direttore della Direzione Gestione Territoriale Ambientale, Dott. Fabio Tancredi che ci legge per conoscenza, per gli eventuali atti di rispettiva competenza.
Con l’occasione Le rinnoviamo l’impegno nostro, e di tutte le persone che collaborano con questo Assessorato, nei confronti dei cittadini e delle problematiche che ci vengono segnalate e che, purtroppo, nella gestione di una città vasta come la nostra si possono verificare.
Cordiali saluti.
Marco Visconti
Assessore alle Politiche Ambientali e del Verde Urbano
Roma Capitale”

Ora l’assessore all’Ambiente è cambiato e la carica è ricoperta da Barbara Barbuscia ma la nostra fontana continua a essere irrimediabilmente ferma.
Ci domandiamo, a torto o a ragione, se questo disinteresse per la cosa pubblica derivi dal fatto che quella bellissima piazza sia stata costruita in seguito a un progetto sponsorizzato e fortemente voluto dall’ex Sindaco Veltroni. Possibile che una querelle politica possa danneggiare i cittadini?
Noi non ci rassegniamo a questo modo di fare politica sul territorio e torneremo alla carica sia sul Servizio Giardini che sull’Assessorato responsabile di questo disservizio. Forse ci sono cose più importanti oggi in Italia, ma quello di sperperare denaro pubblico per opere poi lasciate al degrado e all’abbandono ci sembra un brutto modo di gestire il bene comune.

Per chi vuole saperne di più

La fontana della vergogna è ancora spenta e i dipartimenti del Comune giocano a scaricabarile
Piazzale Loriedo – Presto ci sarà la Fontana funzionante e il ripristino dell’illuminazione dell’area verde
Piazzale Loriedo – La bella fontana di Veltroni e quella triste di Alemanno
Fontana del P.V.Q. di piazzale Loriedo: l’Assessorato all’Ambiente trincerato dietro un ostinato silenzio
Altre fontane nel degrado
La fontana spenta e la fontanella sparita

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

Articoli letti: 1000115  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

Commenti