Apprendere in Sicurezza - Comunicato del Coordinamento Associazioni Colli Aniene

27 novembre 2013È con una certa soddisfazione che il Gruppo di Progetto “Apprendere in Sicurezza”, interno al Coordinamento Associazioni Colli Aniene, informa le famiglie che hanno i loro figli nelle scuole di Colli Aniene, unitamente alle persone che nelle scuole sono presenti come docenti o in veste di personale non docente, che le azioni progettuali fin qui realizzate con la ripresa autunnale hanno già prodotto i primi risultati.
In primo luogo si tratta della possibilità di utilizzare parte dei fondi residui stanziati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per la messa in Sicurezza della scuola primaria Angelica Balabanoff. Una priorità da noi segnalata anche in sede di Audizione con la Commissione Scuola del Municipio IV, avvenuta il 22 ottobre scorso.
In secondo luogo segnaliamo il successo della prima giornata di raccolta firme sulla Petizione sottoposta ai Presidenti di Regione Lazio, Roma Capitale e Municipio IV, per il varo di un Piano Integrale di Messa in Sicurezza di tutti gli edifici scolastici del nostro quartiere, che ne preveda in tempi certi, la manutenzione ordinaria e straordinaria.
Questo successo si è concretizzato la mattina di domenica 24 u.s. nel cortile della Parrocchia Santa Bernadette quando attorno ai tavoli organizzati dal Coordinamento Associazioni Colli Aniene si sono affollate centinaia di persone per firmare la petizione, solidarizzando con l’iniziativa, condivisa peraltro dal parroco Don Paolo Iacovelli che l’ha sostenuta anche operativamente grazie ai suoi volontari.
Il Coordinamento ha già individuato, concordato e calendarizzato con le Dirigenze scolastiche i nuovi appuntamenti, il primo dei quali è fissato per giovedì 28 novembre intorno alle 16,00 presso l’Istituto Comprensivo Balabanoff.
Questi primi risultati sono stati conseguiti in un arco temporale relativamente contenuto attraverso le seguenti tappe:

- 5 agosto, incontro il Presidente del Municipio IV con illustrazione e consegna del dossier preparato dal Gruppo di Progetto
- 10/ 20 settembre, messa a punto degli strumenti per la comunicazione
- 20 settembre/10 ottobre, incontri con le Dirigenze scolastiche, affissione locandine e volantinaggio davanti alle scuole
- 22 ottobre Audizione dalla Commissione Scuola del Municipio IV con l’illustrazione del dossier preparato dal Gruppo di Progetto
- concordata riunione per la settimana 25/30 novembre con l’Assessore alla Scuola del Municipio IV De Paolis

Queste azioni saranno ulteriormente sviluppate dal Coordinamento Associazioni Colli Aniene assicurandone il necessario approccio sistemico. Una visione sistemica in forza della quale le specifiche contingenze e criticità relative al singolo edificio scolastico potranno fruire di specifici e compiuti interventi all’interno di un Piano Integrato che dovrà assicurare la tutela e l’incolumità fisica delle persone che frequentano le scuole di Colli Aniene.
Tutto questo oggi è possibile più che ieri poiché Municipio e Dirigenze scolastiche possono contare sulle risorse tecniche, sociali e organizzative messe a disposizione dall’Associazionismo di Colli Aniene, del nostro Coordinamento Associazioni (che ne è parte integrante), nonché delle famiglie sempre più decise ad essere protagoniste del futuro dei loro figli e delle nuove generazioni in generale.
In estrema sintesi il Coordinamento Associazioni Colli Aniene si batte affinché la soluzione dei problemi sia sempre più ricercata attraverso il Modello della Cooperazione Interorganizzativa tra Istituzioni, Terzo settore e Società civile. Un Modello sinergico che i Municipi più avanzati stanno già sperimentando in applicazione del Principio di Sussidiarietà Orizzontale sancito dalla nostra costituzione.

Antonio Viccaro
Per il Coordinamento Associazioni di Colli Aniene

Articoli letti: 3005198  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

Scarica il bando del Secondo Concorso Letterario Caterina Martinelli

Commenti