Scuola di Musica Anton Rubinstein - Una bella storia a Colli Aniene

22 settembre 2014 Dieci anni fa nasceva a Colli Aniene una nuova Scuola di Musica. Nasceva con i piedi per terra e volle ispirarsi al grande pianista-direttore d’orchestra-didatta russo Anton Rubinstein (1829-1894) da non confondere con l’altrettanto famoso pianista Arthur (1887-1982). La coraggiosa ragazza che la fondò si chiama Sara Matteo pianista di fama anche lei e volle contornarsi dei più bei nomi della musica a Roma che chiamò come insegnanti. Sono rimasti per lo più gli stessi a conferma della validità della scelta. Primo fra tutti il pianista serbo-russo Sasha Bajcic diplomato al Conservatorio Tchaikovskij di Mosca ed erede dei grandi segreti della “scuola russa” ai cui metodi (la perfezione al pianoforte) la Scuola ha sempre fatto riferimento.

La Scuola di musica per adulti e bambini con maestri diplomati, esperti di didattica, coordinati dalla pianista Sara Matteo. La scuola è aperta a tutti gli strumenti: in particolare pianoforte, piano-jazz, arpa, sax, chitarra classica e moderna, basso elettrico, batteria, canto lirico e moderno, violino, violoncello, musica da camera, flauto traverso, fisarmonica, teoria e solfeggio.
Grande importanza è data all’aspetto dell’insegnamento della musica a bimbi in età prescolare con la PROPEDEUTICA MUSICALE (3-5anni).

Corso di alto perfezionamento pianistico teso ai massimi livelli con i principi e la tecnica della “scuola russa” che si avvale dell’insegnamento del pianista di fama internazionale M° Sasha Bajcic;

ARS (Anton Rubinstein Symposium) ovvero incontri culturali o simposi tra filosofi, letterati, musicisti, interpreti, compositori, storici e critici della musica di ogni nazionalità per scambiare esperienze, tecniche, intuizioni, informazioni. L’ARS è una delle attività peculiari dell’Associazione ed è volta alla conoscenza, l’approfondimento e la divulgazione della musica, non solo del passato ma anche dei giorni nostri con le nuove tendenze, avanguardie, nuove prospettive. L’ARS pubblica un bollettino trimestrale dal titolo omonimo che va in stampa e sul sito www.antonrubinstein.net. L’ARS cura anche la produzione e la pubblicazione di CD.

La preparazione agli esami di Conservatorio: gli allievi della scuola Rubinstein risultano costantemente ai primissimi posti nelle graduatorie degli esami d’ammissione ai trienni accademici presso i principali Conservatori italiani.

La preparazione agli esami ABRSM: ABRSM è un acronimo che sta per “ASSOCIATED BOARD OF ROYAL SCHOOL OF MUSIC”. Ogni anno questa prestigiosa organizzazione, patrocinata da Sua Maestà la Regina d’Inghilterra e dalle più eminenti istituzioni d’alta cultura inglesi, dà la possibilità agli allievi provenienti dalla scuola Rubinstein di dare esami presso la propria sede per tutti i livelli di preparazione, fino ad arrivare al diploma, riconosciuto in tutto il mondo.

Intervista a Sara Matteo da parte del quotidiano "Il Messaggero"
Il 2014 si è aperto con un gradita sorpresa. Proprio nel decimo anniversario della fondazione dell’Associazione “Anton Rubinstein” il 5 gennaio il quotidiano il “Messaggero” in un’inchiesta sulle periferie romane a cura della giornalista Laura Bognolo ha intervistato Sara Matteo quale direttore artistico della nostra Scuola di Musica ponendo l’accento sull’eccellenza di questa bella realtà nel quartiere di Colli Aniene. E' possibile scaricare da internet la video-intervista.

La sede di Settecamini è nata sulla scia di un progetto quinquennale patrocinato e sostenuto finanziariamente dalla Provincia di Roma. Al termine di quel progetto si è pensato di non perdere il patrimonio di esperienze accumulate ed è stato continuato nella sede del Centro Culturale di Via Settecamini 11 con l’interessamento della signora Adriana Scialanga
La nuova sede alla Garbatella
La scuola di musica Anton Rubinstein ha aperto un'altra sede in zona Garbatella.
La direzione artistica è sempre affidata a Sara Matteo, mentre il responsabile didattico della sede è il pianista e compositore Riccardo Studer. Oltre a tutti i corsi tradizionali di strumento già attivi nelle altre due sedi, sono stati qui proposti i corsi di SOUND ENGINEERING e COMPOSIZIONE DI MUSICA APPLICATA ALLE IMMAGINI, ARRANGIAMENTO ROCK E POP

Eventi significativi nei 10 anni della Scuola di Musica “Anton Rubinstein”:
• Incontri musicali “Severino Gazzelloni” con la direzione artistica di Michele Marasco e F. A. Colajanni alla Sala Baldini di Roma (annuale)
• Partecipazione annuale alla Festa Europea della Musica
. Partecipazione annuale a “Letture d’estate…lungo il Tevere, tra gli alberi” nei giardini di Castel S.Angelo
• Symphonia Festival 2007 (10 concerti sinfonici di cui due nell’Aula Magna della Scuola Alberto Sordi con i vincitori dei concorsi internazionali più prestigiosi)
• Partecipazione annuale alle “Passeggiate musicali” nell’ambito della manifestazione “Arte nel portico” a Roma
• Partecipazione annuale alle Settimane della cultura a Colli Aniene – Roma
• Partecipazione annuale a “Scuole in piazza a Colli Aniene”, Piazza Loriedo
• Progetto quinquennale “Nonni e Nipoti in …crescendo musicale” patrocinato e finanziato dalla Provincia di Roma
• Tamburi della pace con l’EIP-Italia Associazione internazionale al Campidoglio per i 50 anni dell’Europa
• Partecipazione al 1° Italian Barometer Diabetes Observatory Clinical Forum a Villa Mondragone a Frascati con un brano inedito e innovativo
• Scambio culturale con i bambini russi della città di Novosibirsk (Russia)
• Partecipazione attiva alla vita di quartiere a cominciare dai prestigiosi concerti presso la Biblioteca Vaccheria Nardi; ciclo di concerti dedicato ai bambini intitolato “Grande musica per piccole orecchie” in cui alla superba musica di Tchaikovsky, Saint Sans, Prokofiev, eseguita dal vivo, viene associata una narrazione scritta ad uopo dalla pianista Sara Matteo che si ispira alle emozioni suscitate dalla partitura, recitata da un’attrice.
• Partecipazione al premio letterario “Caterina Martinelli”
• Partecipazione all’anniversario dei 40 anni di Colli Aniene
• Partecipazione all’anniversario dell’Anfiteatro, ecc.

Tutte le manifestazione sopraccitate sono state realizzate col contributo dei docenti, tutti concertisti di levatura internazionale, e degli allievi, alcuni dei quali ormai talmente bravi da spingere la direzione artistica a coinvolgerli in un progetto d’insegnamento.

www.collianiene.org
news@collianiene.org

Articoli letti: 1982897  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

 

Commenti