Municipio IV - Due domeniche ecologiche all'insegna della famiglia

21 febbraio 2015 – Domani quarta e ultima domenica senz'auto, una delle quattro giornate festive che l'Amministrazione Capitolina dedica all'ambiente, fermando il traffico. Il blocco è applicato in risposta al Piano di risanamento della Qualità dell’aria della Regione Lazio, con Ordinanza del Sindaco n.15 del 22 gennaio 2015 che ha disposto il divieto totale della circolazione ai veicoli a motore, nella zona della “Fascia Verde”, tra le 7.30 e le 12.30 e poi tra le 16.30 e le 20.30. Il blocco delle auto diventa una occasione per i Municipi della città per promuovere eventi all'insegna della tutela ambientale. “Anche il nostro Municipio avrà le sue domeniche ecologiche – ha dichiarato Emiliano Sciascia, Presidente del Municipio IV – . Grazie ai fondi messi a disposizione da Roma Capitale domenica 22 febbraio e domenica 15 marzo ci saranno due bellissime giornate concentrate nei quartieri di Case Rosse e di Settecamini proprio quelli che, nel nostro Municipio, sono da sempre i più afflitti da traffico ed inquinamento atmosferico”. “Ritengo questo un bel segnale che guarda al centro della città e che aiuta a sensibilizzare sui temi di eco-sostenibilità anche in periferia – continua il Presidente –. Mi auguro che possano davvero essere due belle domeniche all’insegna di cielo azzurro, profumo di primavera e tempo libero da dedicare alla propria famiglia ed ai bimbi”.
La manifestazione Le domeniche ecologiche, patrocinata dal Municipio IV e che prenderà vita nel quartiere di Case Rosse il 22 febbraio, è un importante segnale di attenzione da parte dell’amministrazione e dei cittadini nei confronti del proprio territorio. – ha sostenuto Camillo Amici, Presidente dell’associazione Forno Casale – Si tratta di dedicarsi per un’intera giornata alla cura di alcune aree della scuola primaria Nino Manfredi di Case Rosse attraverso un’iniziativa ludico/didattica improntata sull’educazione ambientale. Siamo fermamente convinti che la tutela ed il decoro del patrimonio comune passino non solo dalle azioni che mettono in campo gli Enti Locali ma anche dalle idee dei cittadini, dalla società civile e dal mondo associazionistico che devono poter contare anche sulle sinergie con le Istituzioni e con gli organi competenti sul territorio”.

Antonio Barcella
www.collianiene.org

news@collianiene.org

Articoli letti: 3003234  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

 

Commenti