Un progetto per dare “colore” a Tiburtino III

13 marzo 2015 - A volte i sogni possono trasformarsi in realtà e quindi perché non desiderare di poter dare una pennellata artistica di colore ai grigi palazzoni di Tiburtino III ? Il Comitato di Quartiere locale crede davvero nel progetto di trasformare tiburtino nella borgata più bella di Roma e sta lavorando alacremente per riportare la gente a credere che si può e si deve cambiare. Sull’esempio di quanto già attuato a San Basilio con le facciate delle case consegnate alla Street Art, i membri del CdQ del tiburtino vogliono realizzare il progetto di dipingere le facciate dei muri con opere artistiche create dai ragazzi del Liceo Artistico Enzo Rossi di via del Frantoio. I promotori dell’iniziativa hanno già ottenuto il placet del presidente ATER e la prossima settimana incontreranno la Dirigente Scolastica della scuola d’arte per farle visionare opere e ubicazione dei dipinti.
Nel frattempo si sta tentando di combattere il degrado del quartiere, al fine di migliorare la vita di chi ci abita, attraverso interventi di ristrutturazione di alcune palazzine e lavori di sistemazione del verde. Occorre poi affrontare e risolvere il problema della riapertura dei negozi, dopo che la crisi economica ha fatto abbassare tante saracinesche, e trattare il destino dell'Artigianmercato di via Mozart sul quale Comune e Municipio non sembrano avere idee ben chiare.
Ci sono tutte le opportunità per far rinascere il tiburtino e, se è vero che i sogni son desideri, qualche volta, le speranze possono diventare una concreta realtà.

Antonio Barcella
www.collianiene.org

news@collianiene.org

 

Articoli letti: 3003266  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

 

Commenti