Oggi sarà restituita ai cittadini l'area giochi del Parco Babusci

2 aprile 2015 - Oggi, giovedì 2 aprile, alle ore 14.30 l’Assessore all’Ambiente di Roma Capitale, Estella Marino, e il presidente del IV Municipio, Emiliano Sciascia, inaugurano la ristrutturazione dell’area giochi del Parco “Babusci” di Colli Aniene, in Via Cassiani. L’area giochi rimossa oltre sei mesi fa sarà restituita ai bambini del nostro quartiere grazie alla sinergia tra cittadini e istituzioni. Una collaborazione che dovrebbe fungere da esempio per portare alla soluzione dei problemi con soddisfazione di tutti.
Ricordiamo ai nostri lettori la storia complicata di questa area giochi.
Nel mese di ottobre 2014 le attrezzature del parco giochi, posto a ridosso della scuola di viale Santi, erano state sequestrate prima e rimosse poi per motivi di sicurezza dalla polizia locale. Nello stesso periodo anche l’area giochi del parco Tozzetti posto a poca distanza dall’altro subì la stessa sorte.
Nel successivo mese di novembre l’Associazione Culturale Vivere a Colli Aniene, con il sostegno di altri cittadini, promosse una raccolta firme per la cura del verde attrezzato, per il ripristino delle aree ludiche per bambini del quartiere, per il gioco, lo sport e la socializzazione. In particolare l’Associazione considerava grave la carenza di aree ludiche per bambini e ragazzi, o addirittura la totale assenza delle attrezzature esistenti rimosse per motivi di sicurezza e non più ripristinate, come nel caso del Parco Tozzetti di via Galati e del Parco Babusci di via Cassiani.
La petizione raccolse in breve oltre 900 firme che vennero consegnate al IV Municipio chiedendo un incontro al Presidente Emiliano Sciascia e al Presidente della Commissione Ambiente Nicolò Corrado. Seguirono una serie di tavoli di lavoro alla presenza del Dipartimento Ambiente del Comune di Roma arrivando in breve all’impegno, poi mantenuto, di ripristinare almeno una delle due aree giochi rimosse.
Anche questa volta, come nel caso della riattivazione della Fontana di piazzale Loriedo e il blocco della ciclabile di viale Bardanzellu, la collaborazione e il confronto tra il IV Municipio e l’associazione Culturale Vivere a Colli Aniene ha portato risultati apprezzati dai residenti di Colli Aniene. Per questo oggi siamo lieti di festeggiare questo evento con i residenti di Colli Aniene e le istituzioni.

Antonio Barcella
www.collianiene.org

news@collianiene.org

Articoli letti: 3002967  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

 

Commenti