Emiliano Sciascia: “A fianco dei lavoratori del IV Municipio per la battaglia sul salario accessorio

16 gennaio 2016 - Prosegue la politica dei tagli dei costi delle amministrazioni pubbliche che viene interpretata e tradotta solo come riduzione di stipendi dei lavoratori, diminuzione delle pensioni e innalzamento dell’età pensionabile, erosione dei fondi per il sociale, privatizzazioni dei servizi pubblici in particolare quelli degli asili nido, manutenzione al minimo di strade e marciapiedi mentre restano inalterati tutti i privilegi della politica difesi anche dalla Corte di Cassazione. Non ci meravigliamo più di quanto accade in questo Paese e non riusciamo a comprendere come riesca a tenersi ancora in piedi. A tale riguardo riportiamo il comunicato stampa del Presidente del IV Municipio che si posizione al fianco dei lavoratori adibiti ai servizi municipali.
"Ho appreso che in queste ore i lavoratori del IV Municipio stanno intraprendendo una iniziativa in merito alla situazione costantemente precaria del loro salario, con la diffusione di un documento espressione della maggioranza delle lavoratrici e dei lavoratori del IV Municipio. - dice Emiliano Sciascia, presidente del Municipio IV - Rispetto al luogo comune del comunale fannullone mi preme sottolineare che non tutti i dipendenti sono uguali nè nell'impegno che quotidianamente pongono nel loro lavoro, nè nelle scelte di campo; ricordo, infatti, che il IV Municipio è stato l'unico nel quale ha prevalso lo spirito di confronto collaborativo tra le parti, con una forte espressione democratica, attraverso la vittoria del SI al referendum dello scorso mese di marzo. - così spiega Sciascia, riferendosi al Referendum indetto dalle organizzazioni sindacali sul contratto integrativo - Pertanto, mi faccio promotore presso gli altri Presidenti affinchè, durante l'iniziativa dei mini-sindaci che si terrà il prossimo 23 Gennaio al Brancaccio, tale documento possa essere reso pubblico. - Sciascia conclude dicendo - Mi auguro, comunque, che la trattativa ancora in corso fra i sindacati ed il Commissario Tronca abbia esito positivo, nel rispetto delle normative e dei regolamenti, e non a discapito dei redditi dei singoli dipendenti."

Antonio Barcella
www.collianiene.org

news@collianiene.org


Articoli letti: 3003106  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

 

Commenti