Vittorie e ottimi piazzamenti per la Roma 7 Pattinaggio in terra veneta

6 aprile 2016 - Weekend sportivo da ricordare per gli atleti della Roma 7 Pattinaggio. Sabato 3 Aprile a Padova i master Alessandro Crollalanza e Roberta Scarizza hanno difeso i colori del club romano al Campionato Italiano Master Strada dove Roberta Scarizza porta a casa un titolo italiano nella 10000 m e una medaglia d'argento nella 1000 m.
Il giorno seguente a Treviso i master si sono riuniti con il resto della squadra per la Maratona.
Anna Amantea e Tommaso Spaventa, entrambi esordienti, impegnati nella 5000 m chiudono la loro gara nelle prime posizioni insieme ad atleti di categorie superiori.
Lucia Amantea, Flavio Di Nardi, Sara Di Patrizio, Sara Grassi, Alessandra Lupo e Giulia Surugiu si sono messi alla prova nella 21 Km. Tutti appartenenti alla categoria Ragazzi e alla prima esperienza in una distanza così lunga.
Da sottolineare la prestazione di Lucia Amantea, prima nella sua categoria e dodicesima assoluta, è stata protagonista di una prestazione di altissimo livello facendo registrare un crono finale di 36'06" e percorrendo i 21000 m di gara ad una media di 35 Km/h. Chiude la gara insieme agli allievi a soli 30" dal vincitore.
Silvia Quaranta chiude i 42195 m al 14° posto tra le Senior in 1:17:56 migliorando il suo record personale di 5 minuti nonostante una caduta durante la gara.
Roberta Scarizza ancora sul podio e ancora sul gradino più alto nella categoria Master 30.
Palese ottimismo del tecnico Marco Bianchini: "Le gare di questo weekend rotellistico ci hanno dato un feedback positivo sul lavoro che stiamo svolgendo con questi ragazzi. Se anche la fortuna ci assiste faremo grandi cose in futuro".
Anche il Presidente del club Leandro Bianchini non nasconde la sua soddisfazione: "Ormai sono anni che le nostre scuole di pattinaggio forgiano pattinatori preparati. Nonostante il Comune di Roma ci abbia penalizzato con i suoi nuovi regolamenti, escludendo il pattinaggio dagli impianti sportivi del Municipio V, facendoci perdere delle strutture nelle quali abbiamo dato per anni la possibilità a tanti bambini e adulti di praticare questo sport e scoperto nuovi talenti, continuiamo a lavorare con difficoltà ma con instancabile determinazione. Vedere questi ragazzi crescere atleticamente e sportivamente è la mia soddisfazione più grande".

Antonio Barcella
www.collianiene.org

news@collianiene.org

Articoli letti: 3003263  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

 

Commenti