Infiltrazioni d'acqua dal tetto nella cucina del nido “la Mongolfiera Magica”

6 marzo 2015 - Nuove infiltrazioni d’acqua dal tetto, dovute alle piogge di questi giorni, hanno costretto la dirigenza scolastica del nido “la Mongolfiera Magica” a chiudere la cucina che provvede ai pasti per i piccoli frequentatori. Tanti bambini, di pochi mesi fino a tre anni di età, saranno costretti a mangiare panini o pasti freddi fino a che l’Ufficio Tecnico del IV Municipio non interverrà a sanare la situazione. Detto Ufficio Tecnico ha risposto evasivamente alle richieste dei genitori che volevano sapere quando terminerà l’ennesimo disservizio nel plesso di viale Bardanzellu. Alcuni genitori inferociti stanno valutando se ricorrere o meno ad un esposto ai Carabinieri, un’azione che potrebbe portare ad un provvedimento di chiusura e peggiorare la situazione di tanti genitori lavoratori che hanno una forte necessità di assistenza per i loro figli. Ma lasciare per giorni bambini di 2-3 anni a mangiare panini, vi sembra una soluzione adottabile?
La Mongolfiera Magica è un nido venuto tristemente alle cronache per diversi fatti non certo positivi, basta ricordare l’invasione di zanzare dello scorso mese di ottobre che lasciava vistose punture sul viso e sugli arti dei bambini caratteristiche della piccola zanzara tigre, l’albero caduto nel giardino del nido nell’agosto 2013, la caduta di una parte di controsoffitto in un’aula dell’aprile 2013.
Per quanto riguarda questo edificio scolastico la responsabilità della manutenzione è del IV Municipio e già in passato, come associazione, abbiamo evidenziato diversi problemi di sicurezza che ancora permangono.
Segue la lettera di un genitore che ha fatto la segnalazione in Municipio:

"Gentile Presidente,
questa mattina accompagnando mio figlio all'asilo nido La Mongolfiera Magica, a Colli Aniene, ho appreso che, a causa di infiltrazioni d'acqua dal tetto, non è utilizzabile la cucina.
La scuola ha già fatto la segnalazione, ma naturalmente non sanno i tempi d'intervento.
Ho contattato l'Ufficio Tecnico che ha accolto la mia segnalazione ma anche loro non hanno saputo darmi i tempi di intervento.
Voglio sottolineare che parliamo di BAMBINI tra i 6 e i 36 mesi CHE RISCHIANO DI RESTARE SENZA PASTO!!! Le chiedo gentilmente di porre la massima attenzione su questo problema.
Grazie della disponibilità,
Sonia
"
Articoli letti: 3002961  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

 

Commenti