Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Libri Convenzioni Concorso Letterario

Incontro con la Presidente Roberta Della Casa sul tema del Casale della Cervelletta

9 febbraio 2017 - Si è tenuto due sere fa un incontro tra una rappresentanza del Coordinamento Uniti per la Cervelletta e la Presidente del IV Municipio Roberta della Casa accompagnata dall’Assessore al Patrimonio Andrea Mariotti, dall’Assessore alla Cultura Claudio Perazzini, dal Presidente della Commissione Trasparenza Nicolò Corrado e dal Presidente della Commissione Assetto del territorio Federico Giacomozzi. La riunione può definirsi costruttiva e i partecipanti hanno dato il via ad un approccio comunicativo positivo concordando che il Casale Storico della Cervelletta è un bene imprescindibile della comunità a cui va restituito al più presto. L’attuale giunta municipale sta cercando la strada più opportuna per farlo ma ha evidenziato che si tratta di un percorso difficile e che richiede molti fondi per la messa in sicurezza del manufatto e per il suo restauro. Risorse che vanno trovate nell’ambito del Ministero dei Beni Culturali o nei progetti finanziati dalla Comunità Europea. Il Municipio sta preparando una lettera in tal senso, da inviare a tutti i livelli dello Stato, Regione e Comune, che evidenzi sia lo stato di abbandono che il Danno Erariale che si sta producendo in quanto l’acquisizione del monumento è costato vari miliardi di lire al Comune di Roma. Un documento che sarà sottoposto al Coordinamento per la condivisione prima dell’invio. Da parte sua i rappresentanti delle associazioni e dei cittadini hanno sottolineato come il Casale sia stato “adottato” da diverse scuole del territorio e per questo occorre valutare una riapertura anche parziale della struttura, tesi condivisa dall’Assessore alla Cultura Claudio Perazzini, logicamente dopo le verifiche di sicurezza e stabilità. Su questo punto la Presidente ha espresso le proprie perplessità perché il Municipio non intende farsi carico della gestione del monumento per il troppo impegno che richiederebbe.
Il Coordinamento ha proposto di valutare attentamente i progetti già presentati per la struttura in fase di Conferenza Urbanistica e di indire un Bando Pubblico di Idee, al quale far partecipare cittadini, associazioni, imprenditoria, scuole ed università affinché il bene storico torni ad essere usufruibile dai cittadini, creando al tempo stesso lo sviluppo di un’economia locale che sopperisca, almeno in parte, alle risorse necessarie per la manutenzione e il restauro del monumento.
Nel corso dell’incontro si è parlato anche della necessità di costruire insieme strumenti di partecipazione reali e democratici per le scelte che riguardano il territorio, che non siano in balìa di chi grida più forte, ma sviluppi un vero coinvolgimento attivo del cittadino. Sono stati ipotizzati incontri tematici nei singoli quartieri, con l'obiettivo di affrontare efficacemente le diverse questioni riguardanti il territorio municipale.
Per concludere l’incontro, le due parti hanno deciso di rivedersi di nuovo a breve per definire un percorso atto a concretizzare le proposte emerse in questa fase.

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

Articoli letti: 2255061  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

Commenti

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANO5° Concorso Letterario C. Martinelli (2015-2016)

4° Concorso Letterario C.

3° Concorso (2014-2015)
2° Concorso (2013)
1° Concorso (2012)

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org