Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Libri Convenzioni Concorso Letterario

19 Maggio – Giornata della Sicurezza delle Scuole di Colli Aniene

5 maggio 2017 - Le associazioni: Vivere a Colli Aniene, Piccoli Giganti onlus, Retake Colli Aniene, InFormare onlus, I nostri figli al centro della sQuola, l’Anfiteatro, il Foro, CDQ cittadini di Colli Aniene Bene Comune, Insieme per Colli Aniene e non solo, Associazione Italiana Casa Ufficio Soci, Coordinamento Uniti per la Cervelletta indicono per il 19 maggio la “Giornata della Sicurezza delle Scuole”. L’evento viene svolto con il patrocinio del IV Municipio ed ha lo scopo di riflettere tutti insieme sullo stato degli edifici scolastici del nostro quartiere per trovare insieme quelle soluzioni che al momento appaiono lontane. “Il volontariato da solo non basta!” è lo slogan che abbineremo alle nostre iniziative per ricordare che genitori e volontariato si impegnano già da tempo per sostenere le carenze della scuola pubblica ma possono arrivare solo fino ad un certo punto oltre il quale spetta alle istituzioni intervenire.
La Presidente del IV Municipio, Roberta Della Casa, ha annunciato dalla sua rubrica mensile che è stato conferito l’affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria scolastica con finanziamento regionale per quattro istituti del territorio: Balabanoff, Ciamician, Verdinois e Nino Manfredi. Per quanto riguarda la scuola Balabanoff avevamo già riportato la notizia della previsione di inizio dei lavori a partire dalla tarda primavera prossima e la conferma da parte della Presidente non può che rallegrarci. Ma il tema della Sicurezza Scolastica coinvolge altri edifici scolastici di Colli Aniene che sono in condizioni di sofferenza come e più di altre scuole finite all'attenzione dei quotidiani romani. La nostra iniziativa intende essere un richiamo affinché ci sia un cambiamento sui tempi e i modi di affrontare alcune emergenze.
Quattro anni sono troppi per concludere l’iter di un finanziamento regionale per una scuola dichiarata dal lontano 2013 in “situazione di particolare gravità che non può essere risolta nell'ambito ordinario”.
Come dimenticare che negli ultimi quattro-cinque anni si sono verificati in alcuni edifici scolastici di Colli Aniene diversi episodi riconducibili alla scarsa sicurezza e alla mancata azione preventiva: abbattimento al suolo di alberi e di grossi rami nei giardini degli istituti, cadute di parti di controsoffitto, inibizione di alcune aree esterne per caduta di intonaco dai prospetti esterni, infiltrazioni di acqua dai tetti. Tutti fatti prevedibili che con un minimo di manutenzione precauzionale potevano essere risolti senza mettere in pericolo i nostri figli. Molti di noi hanno osservato che alcuni di questi edifici pubblici, per le condizioni evidenti a tutti, se fossero stati di proprietà privata sarebbero stati chiusi o multati in base alla Decreto Legislativo 81/08 (ex 626) sulla sicurezza sul lavoro. Invece, quando di mezzo c’è la funzione pubblica si utilizzano due pesi e due misure.
Tornando alla giornata del 19 maggio l’evento più importante sarà il DIBATTITO PUBBLICO sulla Sicurezza Scuole APERTO A TUTTI, con invito alle Istituzioni politiche e scolastiche, che si terrà presso il Teatro della Scuola Balabanoff alle ore 17,00.
Altre iniziative nella giornata prevedono: Proiezioni, piccoli interventi di volontariato, microeventi nelle scuole per riflettere insieme. Il Gruppo Promotore, inoltre, distribuirà agli scolari un piccolo adesivo “Scuola Si-cura” che invitiamo ad esporre attaccandolo sulle magliette degli scolari/studenti o sui propri zaini.

Verrà distribuito inoltre un volantino che riporterà l’invito a riflettere tutti insieme con il seguente testo:
PER LA SICUREZZA DEGLI EDIFICI SCOLASTICI
CON QUESTA GIORNATA SULLA SICUREZZA DELLE SCUOLE, LE FAMIGLIE DI COLLI ANIENE “RIPRENDONO LA PAROLA” PER CONTRASTARE IL DEGRADO E LA PERICOLOSITÀ DEGLI EDIFICI SCOLASTICI.
LE PRIME AZIONI SONO STATE MESSE IN CAMPO DA DECINE E DECINE DI FAMIGLIE A PARTIRE DALL’OTTOBRE 2013. QUESTE, CON LA PARTECIPAZIONE ATTIVA A MANIFESTAZIONI, ALLA RACCOLTA DI FIRME, E AD INCONTRI IN MUNICIPIO ED IN CAMPIDOGLIO, HANNO DENUNCIATO LA RISCHIOSITÀ DI ALCUNI EDIFICI SCOLASTICI DI COLLI ANIENE.
MA DOPO OLTRE TRE ANNI, POCO O NULLA SI È MOSSO! ED È CRESCIUTA LA CONSAPEVOLEZZA CHE… IL VOLONTARIATO DA SOLO NON BASTA!
LE FAMIGLIE, I LORO FIGLI, E QUANTI NELLE SCUOLE OPERANO PER LO SVILUPPO DELLE NUOVE GENERAZIONI, VOGLIONO POTERLO FARE IN EDIFICI SICURI.
A QUESTO FINE SONO PRONTI A “RILANCIARE” UN DIALOGO PROPOSITIVO PER CONOSCERE, IN MODO APPROFONDITO E DETTAGLIATO, I PERCORSI IN ESSERE E FUTURI, RELATIVAMENTE AI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI EDIFICI SCOLASTICI. E CIOÈ:
• L’ELENCO DEI LAVORI PROGRAMMATI E/O DA PROGRAMMARE;
• IL QUADRO DEGLI APPALTI ASSEGNATI E/O DA ASSEGNARE CON I NOMINATIVI DELLE IMPRESE ESECUTRICI;
• LE DIMENSIONI E LE DESTINAZIONI DI EVENTUALI FONDI EROGATI E/O DA EROGARE;
• I RISULTATI DELLE VERIFICHE DI STATICITA’ ESEGUITE DALLA COMMISSIONE RUSSA
TUTTO QUESTO ANCHE AL FINE DI PROMUOVERE LO SVILUPPO DI UNA RIFLESSIONE SULLE BUONE PRATICHE DI COLLABORAZIONE TRA CITTADINI E ISTITUZIONI NELL’APPLICAZIONE DEL PRINCIPIO DI SUSSIDIARIETÀ IN FORZA DEL QUALE POTER SEGNALARE AI DECISORI ED ALLE DIREZIONI SCOLASTICHE, LA NECESSITÀ IRRINUNCIABILE DI UNA SISTEMATICA ATTIVITÀ DI PREVENZIONE DEGLI EDIFICI SCOLASTICI.
LA SCUOLA DEVE POTER CONTARE SULLA PRESENZA ATTIVA DELLE ISTITUZIONI LOCALI E CENTRALI"

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

Articoli letti: 1004895  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANO5° Concorso Letterario C. Martinelli (2017)

4° Concorso Letterario C.

3° Concorso (2014-2015)
2° Concorso (2013)
1° Concorso (2012)

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org