Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Libri Convenzioni Concorso Letterario

I lavori “dimenticati” dal IV Municipio e da Roma Capitale a Colli Aniene

25 settembre 2018 - Una buca a Colli Aniene “ è per sempre!”. Rifacendo il verso ad un noto spot pubblicitario osserviamo quello che accade sul territorio in merito a piccole voragini, buche pericolose, muri pericolanti e a carcasse di auto abbandonate. Tutto sembra eterno, eppure la pericolosità del cedimento delle strutture meriterebbe una considerazione diversa. In seguito alle segnalazioni di cittadini e associazioni è abbastanza tempestivo l’intervento della polizia locale che fa transennare le aree che presentano rischi per i residenti e gli automobilisti. Ma poi il processo si blocca qui e la pratica finisce inevitabilmente nel cassetto polveroso di un burocrate in attesa di fondi che non arriveranno mai. Nessun tecnico del Municipio considera che il materiale plastico colorato che delimita le aree a rischio non risulta adatto alle tempistiche da bradipi in uso in questa città perché nel tempo può essere danneggiato da persone e veicoli in transito o dagli agenti atmosferici soprattutto forte vento e bombe d’acqua.
Se volete fare un giro per il quartiere potete osservare una vasta casistica di quello che vi stiamo raccontando. Potete iniziare il giro da via Tito Oro Nobili, al limitare del parco Tozzetti, dove da oltre un anno giace lo scheletro di un camper incendiato mai rimosso. Proseguendo potete arrivare al Parco di via Massini dove sono rimasti i brandelli dei nastri bianchi e rossi che indicavano il rischio di crollo di un muro in attesa di intervento. Il muro è tutt’ora pericolante ma l’area non è più delimitata con grave rischio per chi vi si accosta senza sapere a cosa va incontro. Proseguendo per pochi metri su viale Sacco e Vanzetti troviamo una voragine sul marciapiede transennata da diversi mesi. Basta poi attraversare la strada e lungo l’arteria di viale Togliatti e troviamo alcune transenne di plastica rossa a indicare il danno prodotto da un automobilista incauto al marciapiede e alle barriere fisse. A trecento metri di distanza, in via Calosso, notiamo un’altra pericolosa voragine proprio al centro della carreggiata segnalata con l’inevitabile plastica rossa a rete. Lo stesso materiale copre una buca ormai vetusta in viale Franceschini a pochi metri da viale Togliatti e un’altra lungo lo spartitraffico dello stesso viale davanti alla chiesa di Santa Bernadette Soubirous.
Logicamente quelle indicate sono solo alcune delle strutture in attesa di intervento. Siamo certi che anche voi proseguirete il nostro elenco attraverso i social network.

 

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

Articoli letti: 1980608  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

6° Concorso Letterario Caterina Martinelli

scaduto il 30 aprile 2018 - scarica il regolamento

 

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANOCONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

6° edizione (2018) Regolamento
5° edizione (2017)
4° edizione (2016)
3° edizione (2014-2015)
2° edizione (2013)
1° edizione (2012)

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org