Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Libri Convenzioni Concorso Letterario

Torna la processione di autocisterne dirette al Depuratore Roma Est

5 ottobre 2018 - Sono passati sei anni da quando Colli Aniene fu tartassata da un traffico veicolare anomalo diretto verso il depuratore Roma Est. Lunghe file di autocisterne, ribattezzati “bottini”, che si dirigevano ogni giorno verso il megaimpianto di trattamento dei reflui trasportando il loro carico disgustoso proveniente dall’area dei castelli romani. Allora la giustificazione che fu data era una situazione straordinaria a causa di alcuni depuratori della provincia di Roma sottoposti a sequestro dall’autorità giudiziaria. Da alcuni giorni le mefitiche autocisterne hanno ricominciato il loro viavai lungo le arterie principali di Colli Aniene dirigendosi verso l’impianto di via degli Alberini. In coincidenza di tale attività è stato di nuovo avvertito nel quartiere il ritorno di emissioni nauseanti che da qualche anno si erano attenuate. Non si conoscono i motivi di questi nuovi trasporti di liquami attraverso il trasporto su strada. Una operazione che impensierisce chi vive in questo territorio per eventuali riversamenti di liquidi sulle carreggiate e sul danneggiamento della superficie asfaltata già deteriorata in più punti. Dobbiamo necessariamente costatare che oltretutto gli autotrasportatori non fanno nulla per mitigare il disagio dei cittadini e, come accaduto due giorni fa, si permettono di parcheggiare le loro autobotti in seconda fila in viale Franceschini per andare comodamente a prendere il caffè. Del resto, in questo quartiere, i controlli sono inesistenti e ognuno è padrone di fare quello che vuole senza che nessuno intervenga.
Se le sorti di Colli Aniene interessassero veramente la Giunta di prossimità avremmo già delle risposte al problema ma ho l’impressione che anche questa questione andrà ad aggiungersi alla serie di problemi irrisolti di questo quartiere (parco di piazzale Loriedo, Casale della Cervelletta, edifici scolastici fatiscenti, strade e marciapiedi disastrate, manutenzione del verde pubblico, roghi tossici, la pessima raccolta dei rifiuti). Poi qualcuno si interroga sui motivi per i quali i cittadini di questo territorio hanno bocciato l’amministrazione di questa città.

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

Articoli letti: 1980591  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

6° Concorso Letterario Caterina Martinelli

scaduto il 30 aprile 2018 - scarica il regolamento

 

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANOCONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

6° edizione (2018) Regolamento
5° edizione (2017)
4° edizione (2016)
3° edizione (2014-2015)
2° edizione (2013)
1° edizione (2012)

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org