Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Libri Convenzioni Concorso Letterario

Parco di piazzale Loriedo – Con le vostre firme in audizione in Commissione Ambiente

9 ottobre 2018 - Le due anime del IV Municipio, tra chi vuole collaborare con i cittadini e chi ritiene superfluo ascoltarli, si sono scontrate ancora una volta nella Commissione Ambiente che si è svolta ieri mattina e che aveva come argomento lo stato del Parco di Piazzale Loriedo. Da una parte c’è stata la collaborazione della Presidente della Commissione Ambiente Claudia Nastrucci e di tutti i consiglieri presenti di maggioranza e di opposizione, che hanno mostrato interesse per le comunicazioni dei cittadini, mentre dall’altra spiccano le assenze dei due assessori convocati ossia Fabio Grifalchi (Ambiente e LL.PP) e Andrea Mariotti (Patrimonio). In particolare il primo dei due, ha inviato una nota che fa capire che non è proprio informatissimo sull’argomento in quanto scrive che “Piazzale Lorieto (che per la verità si chiama Loriedo) è in attesa della riconsegna dell’area da parte del concessionario al Dipartimento” mentre in realtà la concessione è stata revocata attraverso una Determina del Dr. Mori. Ma è chiaro che in questa storia più di qualcuno sta facendo disinformazione come la dichiarazione dell’arch. Massimo Lesti nell’incontro del 26 Luglio con il locale CdQ. Infatti leggiamo nella relazione del CdQ che l’architetto avrebbe dichiarato che il sequestro interesserebbe, oltre l’immobile, anche tutto il parco antistante delimitato da recinzione. Inutile riferire che non si può sequestrare un bene pubblico che non è e non era proprietà del gestore del bar. Cosa confermata dalla Polizia Locale di Roma Capitale : i provvedimenti di sequestro di cui agli atti DD 1046/2016 e DD 1099/2016 riguardano esclusivamente l’edificio in cui si svolgeva l’attività commerciale. Quindi il fatto nuovo è che il parco di piazzale Loriedo è ritornato al Comune di Roma che deve procedere ad una nuova assegnazione.
Ma noi tutto questo lo sapevamo già, come eravamo al corrente della confusione che regna nel IV Municipio, ed è per questo che abbiamo sollecitato la soluzione del problema. Ci è stato ribattuto in fase di Commissione che le competenze sono di Roma Capitale in particolare del Dipartimento Tutela Ambientale ma anche qui è stato facile rispondere che l’amministrazione di prossimità DEVE FARSI CARICO di tutto quello che accade sul proprio territorio e sollecitare l’amministrazione centrale per la soluzione dei problemi esposti dai cittadini. L’impressione è stata che la Commissione Ambiente abbia recepito tutto questo e sia intenzionata a collaborare con noi.

Per lasciare traccia delle nostre richieste e della nostra fattiva collaborazione abbiamo consegnato un comunicato che è stato allegato agli atti:

I cittadini di Colli Aniene e del Tiburtino nonché le Associazioni firmatarie di questa petizione CHIEDONO la riapertura immediata dell'area verde pubblica di Piazzale Loriedo precedentemente affidata ad un esercizio commerciale del tipo Bar/Tavola Calda. Ricordiamo che detto esercizio commerciale è stato chiuso l'8 agosto 2017 mediante apposizione dei sigilli in esecuzione della D.D. 1046/2016 del 20-7-2016 e della D.D. 1099/2016 del 5-8-2016 del IV Municipio e di conseguenza l'area verde pubblica che era in affido al gestore del Bar non viene più mantenuta e dal mese di agosto 2018 è stata chiusa definitivamente. Questo bene pubblico della comunità e simbolo del quartiere è ormai diventato una piccola savana sprofondando in un degrado, ormai difficilmente recuperabile, dopo che anni di cura privata ne avevano fatto un piccolo paradiso verde. L’area delle fontane è ormai ridotta ad una vasca di fango che erutta le sue acque putride nebulizzandole nell’aria circostante costituendo un rischio sanitario per le persone che vi transitano intorno. Inoltre è facile ipotizzare che la mancata manutenzione delle vasche porterà a breve alla rottura delle pompe dell’impianto che furono ripristinate solo tre anni fa sotto la spinta della cittadinanza e la collaborazione con la precedente amministrazione. Ribadiamo al IV Municipio la nostra disponibilità per una soluzione "temporanea" in cui le associazioni del territorio si farebbero carico dell'apertura e chiusura dell'area pubblica recintata mentre AMA e Servizio Giardini dovrebbero espletare i servizi di loro pertinenza di pulizia e cura del verde. Su questa proposta, o altre soluzioni alternative, auspichiamo una risposta rapida in grado di non portare danno ad un ambiente che è PATRIMONIO PUBBLICO. Ricordiamo che questa piazza, dove sorge una bellissima fontana, fa parte del "Progetto delle 100 piazze"ť che intendeva recuperare e riqualificare alcuni luoghi della periferia. Dalla sua inaugurazione, avvenuta nel 2008, questo spazio verde è stato un luogo di aggregazione e di incontro per molti residenti di Colli Aniene e dei quartieri limitrofi.

Chiediamo inoltre al IV Municipio di informare la cittadinanza in merito a:

• Quando verrà riaperta l’area pubblica visto che l’Amministrazione comunale attraverso una Determina Dirigenziale ha revocato la concessione al precedente affidatario;
• Quando si interverrà per risanamento delle aree provvedendo urgentemente allo sfalcio del verde orizzontale e alla bonifica delle vasche attualmente infestate da zanzare;
• Che cosa intende fare salvare le pompe dell’impianto fortemente a rischio per la presenza di fanghi e altra sporcizia;
• Che cosa intende fare per controllare i rischi relativi alla salute pubblica a causa della nebulizzazione di acque fetide che potrebbero portare malattie del tipo della salmonellosi o altri tipi di agenti batterici;
• Di rendere pubblico l’accordo di affido dell’area pubblica redatto tra l’amministrazione capitolina e il precedente gestore.

In caso di mancata soluzione del problema chiediamo al IV Municipio di rimuovere l’immagine della fontana di piazzale Loriedo dal proprio sito internet perché in questo momento appare quantomeno inopportuna e urta la suscettibilità di tanti abitanti del quartiere.

Firmatari: I cittadini che hanno sostenuto le due petizioni sul Parco di Piazzale Loriedo e le Associazioni Vivere a Colli Aniene, Roma Civitas Opus, ODV inFORMARE Onlus, Associazione Italiana Casa Ufficio Soci, l’Anfiteatro, Coordinamento Uniti per la Cervelletta

Roma, 8 ottobre 2018

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

Articoli letti: 1982911  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

6° Concorso Letterario Caterina Martinelli

scaduto il 30 aprile 2018 - scarica il regolamento

 

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANOCONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

6° edizione (2018) Regolamento
5° edizione (2017)
4° edizione (2016)
3° edizione (2014-2015)
2° edizione (2013)
1° edizione (2012)

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org