Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Nonostante le potature sui grandi viali, le alberature costituiscono ancora un pericolo per Colli Aniene

23 febbraio 2019 - Le potature eseguite circa un mese fa sulle alberature di viale Bardanzellu e viale Franceschini non sono state sufficienti a mettere in sicurezza il quartiere. I cambiamenti climatici, con l’estremizzazione dei fenomeni atmosferici, sempre più violenti, frequenti e distruttivi, mettono in pericolo persone e cose e occorre affrontare la situazione in maniera diversa e più accorta. È bastato un vento più forte e più insistente del solito a causare numerose cadute di alberi in tutta la città e in particolare nel nostro quartiere. Segnalazioni di pini e altri grandi alberi caduti al suolo arrivano da via Togni, da via Ciasca e da via Calosso. In particolare in quest’ultima strada a gli alberi caduti hanno distrutto alcune automobili parcheggiate a ridosso dei marciapiedi. Ancora una volta dobbiamo ringraziare la dea bendata se nessuno si è fatto male. Le situazioni di pericolo che diventano sempre più consuete devono spingere le amministrazioni pubbliche ad intervenire nel tentativo di anticipare e mitigare il pericolo e quindi i potenziali danni. Non ci si può limitare alle sole grandi arterie ma si deve mettere in sicurezza in modo capillare tutto il territorio. Si può e si deve certamente fare. Apprezziamo che, dopo oltre un decennio in cui la potatura degli alberi è stata pressoché ignorata, ci sono stati finalmente i primi interventi a Colli Aniene ma la manutenzione deve tornare ad essere costante e ciclica.

Fabio Grifalchi Assessore Municipio Roma IV

A causa del maltempo si sono sviluppati diversi disagi alla cittadinanza, alcuni dovuti ad alberature cadute.
Il Campidoglio ha provveduto ad attivare il servizio di pronto intervento tramite coordinamento della Sala Operativa della Protezione Civile.

Le segnalazioni possono essere fatte alla Polizia Locale o direttamente alla Protezione Civile.

Protezione Civile: numero verde 800 854 854 o al numero 06 67109200

Polizia Locale IV Gruppo Tiburtino: 0667694510 – 0667694555

Roberta Della Casa Presidente IV Municipio

Il vento forte che ha colpito Roma ed il resto d’Italia ha creato alcune problematiche, per questo abbiamo costituito un gruppo di lavoro per verificare prioritariamente i giardini scolastici.

Questa mattina, domenica 24 febbraio, alle ore 7 eravamo già operativi!

Insieme ai tecnici del Municipio e alle squadre di pronto intervento ci siamo divisi i compiti ed abbiamo verificato 130 plessi ravvisando soltanto un paio di criticità rilevanti che stiamo prontamente risolvendo per garantire domani un sereno rientro a scuola dei nostri bambini e ragazzi.

Ringrazio davvero i Dirigenti municipali, i tecnici, le ditte e tutti quanti stanno lavorando anche in questo momento.

7° CONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Scarica il Regolamento - Scadenza 30 Giugno 2019

Racconti, Libri e Poesie

 
Articoli letti: 2313872  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

 

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANOCONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Vai alla pagina dedicata al Premio Letterario... oppure Scarica il Regolamento del 7° Concorso Letterario Nazionale Caterina Martinelli di Roma - Scadenza 30 Giugno 2019

CONCORSO FOTOGRAFICO "ROMA EST, UN TERRITORIO DA RISCOPRIRE!" (Bando) - Scadenza 30 marzo 2019

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org