Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Telecamere e fototrappole per contrastare lo sversamento dei rifiuti nel IV Municipio

20 maggio 2019 - In attesa del Consiglio del IV Municipio di mercoledì 22 maggio alle ore 9,00 , dove i consiglieri di minoranza hanno chiesto l’audizione del sindaco Virginia Raggi in merito alla situazione dei roghi e alla modalità di gestione delle discariche sul territorio, una nuova iniziativa per la tutela dei cittadini arriva proprio dalla giunta di prossimità. L’assessore all’Ambiente Fabio Grifalchi, rispondendo alla interrogazione del Consigliere Trabucco sulle discariche a cielo aperto del IV Municipio, annuncia l’utilizzo di telecamere e fototrappole per contrastare il fenomeno sul territorio. Sperando che la dichiarazione non resti uno dei soliti annunci senza seguito, occorre fare almeno qualche considerazione. L’utilizzo dell’occhio elettronico ha senso solo se poi viene realmente utilizzato per perseguire il reato di inquinamento del territorio. Ci sono già telecamere funzionanti nei pressi di via Salviati, dove ci sono il maggior numero di discariche abusive, ma non vengono utilizzate quasi mai per prevenire roghi tossici o sversamenti abusivi. Quindi ci auguriamo che, se vengono spesi fondi della comunità per l’istallazione dei mezzi elettronici, sia fatto allo scopo reale di contrastare detto fenomeno e non si riveli in seguito la solita spesa che non è servita a nulla.
Ricordiamo che lo sversamento illegittimo di rifiuti sul territorio e l’alimentazione di discariche abusive, oltre ad essere reati ambientali, sono atti scellerati ai quali seguono puntualmente roghi tossici con la presenza di diossina che avvelenano i cittadini e i quartieri. Detto fenomeno è spesso alimentato dalla connivenza tra imprenditori senza scrupoli e la catena che governa il traffico illecito di rifiuti. Il settore, d’altronde, è particolarmente esposto agli interessi della criminalità che, dopo aver fatto affari con le discariche illegali, ora punta anche al ricco business delle bonifiche.
C’è poi il risvolto sanitario, dove pur non essendoci indagini epidemiologiche recenti è assodato il rapporto tra le discariche e i roghi e i loro effetti sulla salute con un maggiore rischio di ammalarsi a ridosso dei siti abusivi e l’ aumento di patologie tumorali .
Nonostante vi sia un'apposita legge che proibisce l'abbandono indiscriminato di rifiuti nel territorio, la n.192 del decreto legge 152/2006 in materia di tutela ambientale, che determina le sanzioni per i trasgressori la situazione non accenna a migliorare con il continuo peggioramento ambientale dell’aria, del suolo e delle acque.

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

7° CONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Scarica il Regolamento - Scadenza 30 Giugno 2019

Racconti, Libri e Poesie

 
Articoli letti: 1581027  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

 

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANOCONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Vai alla pagina dedicata al Premio Letterario... oppure Scarica il Regolamento del 7° Concorso Letterario Nazionale Caterina Martinelli di Roma - Scadenza 30 Giugno 2019

CONCORSO FOTOGRAFICO "ROMA EST, UN TERRITORIO DA RISCOPRIRE!" (Bando) - Scadenza 30 marzo 2019

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org