Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Vandali in azione sulla passerella appena realizzata della Cervelletta

15 luglio 2019 - Il corrimano di legno divelto in più punti è la prima opera di vandalismo sulla passerella che congiunge da pochi giorni Colli Aniene alla Cervelletta. Realizzata da poco più di tre settimane dalla Regione Lazio, sotto la spinta delle 14.000 firme che hanno indicato il Casale della Cervelletta come luogo del cuore FAI, la costruzione ha già subito le attenzioni dei disadattati di turno. Non conosciamo le motivazioni di tale gesto ma siamo certi che chi compie atti di questo genere contro la comunità non abbia neppure un cervello per pensare ad una giustificazione della bravata. La passerella rialzata in legno, costata circa 70.000 euro, era un’opera che questo quartiere attendeva da decenni e, seppure non perfetta, rispondeva ai requisiti richiesti per superare la zona umida in tutti i periodi dell’anno. Il danno fortunatamente è riparabile ma se cominciamo così il destino di questo camminamento agevolato appare già segnato.
Come abbiamo scritto in passato, il vandalismo purtroppo è un atto piuttosto diffuso nel quartiere, ed è il risultato del danneggiamento o deturpamento ed imbrattamento di cose per il puro gusto di “distruggere”. È la tendenza di una mente instabile a rovinare e a demolire senza necessità e senza alcun motivo, per il solo gusto perverso o per sciocca ostentazione di forza. Questi emarginati sono aiutati anche dalla legge che ha depenalizzato in gran parte il reato di vandalismo. La derubricazione del reato ex art. 635 del codice penale è avvenuta a inizio 2016 e ha riformato radicalmente la concezione dell’illecito: da allora il cosiddetto “danneggiamento semplice” non è più reato penale tranne che per alcuni casi eccezionali. Perché questa depenalizzazione sia stata fatta è uno dei tanti misteri del nostro parlamento ma questa modifica di legge rende certamente più arroganti gli autori di questi eclatanti gesti.

7° CONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Scaduto il 30 Giugno 2019 il termine delle iscrizioni - In attesa dei risultati

Racconti, Libri e Poesie

 
Articoli letti: 592  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

 

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANOCONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Vai alla pagina dedicata al Premio Letterario

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org