Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Riqualificare le aree ludiche dei bambini in via Cesare Massini e in altri parchi di Colli Aniene

3 settembre 2019 - Il verde pubblico di questo territorio è una vera ricchezza che in realtà fatichiamo a curare e mantenere. Chiamarlo ancora “verde pubblico” ha poco senso visto che l’80% dei parchi e dei giardini di questo territorio vengono curati dai residenti a loro spese e senza neppure la possibilità di scaricare dalle tasse il denaro speso. In questo modo risultiamo tassati due volte ossia quando versiamo le tasse all’amministrazione pubblica e quando ci facciamo carico di curare “volontariamente” l’ambiente circostante. Badate bene, stiamo descrivendo la situazione generale in merito al verde e non vogliamo disincentivare le buone pratiche dei nostri concittadini. Noi alla cura del nostro territorio ci teniamo molto e il nostro quartiere lo vogliamo sempre più bello. Per questo invitiamo tutti a dare un piccolo contributo, nei limiti delle proprie possibilità, a tutte le associazioni e ai condomini che si occupano della manutenzione del verde. Ma anche l’amministrazione pubblica deve fare la sua parte; non può far gravare tutto sui propri cittadini. Dimostri quantomeno una buona volontà e dia un segnale di cambiamento a chi lo attende da anni. Ci aspettiamo quantomeno che chi governa questa città risponda agli appelli dei cittadini inviati attraverso “#RomaDecide” dove è stato messo in evidenza il degrado di tante aree ludiche per i giochi dei bambini. Diverse aree attrezzate nei parchi di Colli Aniene e perfino nei giardini delle scuole sono state rimosse per motivi di sicurezza e non sono mai state ripristinate (Parco Tozzetti, parco Auspicio, Scuola Materna Franceschini, etc.). Altre invece sono in forte degrado e presentano notevoli problemi di sicurezza per via dell’usura della pavimentazione e per le attrezzature datate come nel caso del parco Livio Labor di via Cesare Massini e come il playground polifunzionale del parco Babusci. Non possiamo poi dimenticare il campo di calcio, ormai immerso in sterpaglie ed erbacce, dell’area verde di via Zanardi, che ormai è più somigliante ad una piccola savana che a un parco di una metropoli europea. Parchi ed aree verdi che meriterebbero un’attenzione maggiore da parte di chi ci amministra. I cittadini non si tirano indietro ma l’amministrazione locale deve fare la sua parte!

7° CONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Scaduto il 30 Giugno 2019 il termine delle iscrizioni - In attesa dei risultati

Racconti, Libri e Poesie

 
Articoli letti: 1581261  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

 

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANOCONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Vai alla pagina dedicata al Premio Letterario

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org