Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Biblioteca Vaccheria Nardi – A dieci anni dall’inaugurazione ripercorriamo la sua storia

31 ottobre 2019 - Sono passati “solo” dieci anni ma sembra trascorsa un’eternità. Era ancora il periodo in cui i manufatti storici venivano recuperati e restituiti alla comunità più belli di prima, non come adesso che vengono abbandonati al loro destino come sta avvenendo per il Casale della Cervelletta. In un freddo dicembre del 2009 si inaugurò la biblioteca comunale della “Vaccheria Nardi”, che andava a sostituire quella piccolina di via Mozart. In breve è diventata il fulcro della cultura del nostro territorio, apprezzata anche da chi viene da lontano per partecipare agli eventi che vi si svolgono. L’immobile di proprietà comunale denominato “Casale Nardi“ venne acquisito dal patrimonio del Comune di Roma nel gennaio 1999 e venne assegnato alla allora V Circoscrizione con Ordinanza del Sindaco perché “fabbricato di alto valore storico-ambientale da recuperare”.

Per il progetto fu prescelto quello dell’Architetto Zevi che prevedeva il restauro conservativo degli edifici e dello spazio esterno con l’adattamento, razionale e secondo norma, all’uso finale ad essi attribuito, cioè di ambienti idonei ad accogliere la Biblioteca Comunale di via Mozart, una grande sala per concerti e spettacoli, spazi per esposizioni, vari ambienti dedicati ad attività artistiche, un settore per la ristorazione ed un alloggio per il custode. Poi nel tempo ci sono state alcune variazioni all’uso dei locali. Attraverso un imponente lavoro furono abbattute tutte le barriere architettoniche ambientali e fu resa completamente pedonale l'area esterna alla sede per renderne fruibili tutti gli spazi. Fu edificata tra alberi secolari e un giardino di cedri, palme e bossi, su un leggero rilievo del terreno, dove sono stati rinvenuti i resti di una villa-casale di epoca romana.

La direzione della Biblioteca Comunale della Vaccheria Nardi sta definendo un programma di eventi, che si realizzerà nelle due settimane che precedono le feste natalizie, per aumentare il significato di questo decennale. In programma c’è una mostra documentaria e fotografica e una conferenza di presentazione - in collaborazione con la Sovrintendenza Capitolina e il Museo del Pleistocene di Casal de' Pazzi - sulla storia del sito e del territorio circostante, dalla preistoria alla ristrutturazione della Vaccheria Nardi e la sua trasformazione in biblioteca pubblica. Inoltre, verranno ospitati due concerti e alcuni film. Certamente non mancheranno all’evento i cittadini e le associazioni del territorio con le loro testimonianze. Se qualcuno di voi ha materiale riguardante la Vaccheria Nardi e la sua storia, come foto e filmati, documenti scritti e testimonianze orali, è pregato di consegnarlo alla Biblioteca. Compatibilmente con lo spazio disponibile nella sala Mostre, sarà esposta la documentazione ritenuta più interessante e meglio conservata.

7° CONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Scaduto il 30 Giugno 2019 il termine delle iscrizioni - In attesa dei risultati

Racconti, Libri e Poesie

 
Articoli letti: 1581259  
se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

 

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANOCONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Vai alla pagina dedicata al Premio Letterario

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org