Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Un passo indietro per la raccolta porta a porta ma per AMA è "rimodulazione del servizio"

14 maggio 2020 - Non si vuole dichiarare il "fallimento" della raccolta porta a porta e allora si usano parole come "rimodulazioni opportune e doverose in aree circoscritte" ma il risultato per i cittadini è che a breve rivedremo nelle strade quei grossi contenitori per la raccolta stradale dei rifiuti con tutto il degrado che li accompagna. Per superare carenze di personale e contenziosi sindacali, AMA è costretta a fare un passo indietro sul servizio di raccolta porta a porta e lo fa proprio dove questo servizio è nato nel lontano 2008 in maniera sperimentale ossia a Colli Aniene. Ecco il comunicato di AMA dell'11 maggio scorso sul quale ognuno può farsi la propria idea: "La suddivisione tra macro aree servite con la raccolta dei rifiuti stradale e “porta porta” sarà confermata. Non è previsto alcun passo indietro rispetto a questo assetto, nella città di Roma. Nei piani che AMA intende implementare d’intesa con Roma Capitale, infatti, viene fissata esclusivamente una rimodulazione mirata in zone specifiche della città in cui la conformazione urbanistica, la densità abitativa e l’esperienza impongono un cambiamento opportuno e doveroso per consentire agli addetti di svolgere le operazioni di igiene urbana in sicurezza e garantire servizi migliori alle famiglie.

In aree circoscritte di quartieri raggiunti dalla raccolta domiciliare – come ad esempio Colli Aniene, Torrino, Mezzocamino - la presenza in taluni edifici e condomìni di rampe di scale, accessi interrati, e lunghi percorsi di trascinamento dei bidoncini, rende difficili e gravose le operazioni di prelievo dei rifiuti. Solo in queste specifiche realtà la modalità “porta a porta” potrà essere integrata o sostituita attraverso il ripristino di postazioni di conferimento stradali, con il duplice scopo di assicurare l’efficienza del servizio e tutelare la condizioni di sicurezza dei lavoratori. Più in generale, la riprogettazione e reingegnerizzazione complessiva dei servizi territoriali di igiene urbana, nei piani che AMA intende implementare d’intesa con Roma Capitale, dovranno contemplare la massima efficienza generale in termini sia di contenimento dei costi sia di miglioramento delle performance gestionali."

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

Articoli letti: 3003355

Il libro Fuga oltre le Colonne d'Ercole di Antonio Barcella, acquistabile anche con la “carta del docente” o con il “bonus cultura”, può essere ordinato sui seguenti circuiti on line ed è prenotabile nelle principali librerie:

se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

 

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANOCONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Vai alla pagina dedicata al Premio Letterario

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org