Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Tornano le messe nelle chiese – La parrocchia Santa Bernadette Soubirous pronta per ripartire

16 maggio 2020 - Come noto, da lunedì 18 maggio i fedeli potranno di nuovo partecipare alla Messa. Lo prevede il protocollo firmato dalla Cei e dal governo lo scorso 7 maggio. Un accordo che cerca di conciliare le esigenze di culto dei fedeli con l’osservazione dei criteri di sicurezza necessari a garantire la salute pubblica. Per questo la gran parte delle chiese romane sono state sanificate con la collaborazione dell’esercito italiano. In questo quadro anche la chiesa di Santa Bernadette Soubirus di viale Franceschini è pronta ad accogliere i fedeli con un notevole incremento delle messe a disposizione e con ingressi contingentati onde espletare i riti religiosi in tutta tranquillità. Tenuto conto che la capienza massima della Chiesa e delle due cappelline è di 160 persone, nel rispetto della vigente normativa, è opportuno che, per la scelta della celebrazione a cui partecipare, si seguano i criteri indicati sia per il sabato pomeriggio che per la domenica, tenendo conto che i fedeli della Messa delle 8,30 devono dividersi tra quella delle 8 e quella delle 9 e i fedeli della messa delle 11,30 tra quella delle 11 e delle 12. La partecipazione per orario, per motivi che è facile comprendere, è stata legata al numero civico della propria abitazione. Per il resto vi invitiamo a leggere il volantino emesso dalla parrocchia.
Come riportato dal quotidiano Avvenire, elemento centrale è naturalmente la responsabilità dei fedeli. Coloro che accedono ai luoghi di culto per le celebrazioni liturgiche, devono infatti indossare mascherine e igienizzarsi le mani con un apposito liquido messo a disposizione all’ingresso. Chi lo desidera inoltre può usare guanti monouso nuovi, tenendoli anche durante la celebrazione. Il tutto, tenendo conto di una condizione di base: è consentito partecipare al culto solo se non si presentano sintomi influenzali/respiratori, se non si ha una temperatura corporea di 37,5°C o più. Regole naturalmente che valgono anche per sacerdoti, diaconi, religiosi, ministri ordinati e così via.

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

Articoli letti: 3003298

Il libro Fuga oltre le Colonne d'Ercole di Antonio Barcella, acquistabile anche con la “carta del docente” o con il “bonus cultura”, può essere ordinato sui seguenti circuiti on line ed è prenotabile nelle principali librerie:

se apprezzi questo sito internet clicca mi piace su Facebook

 

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANOCONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Vai alla pagina dedicata al Premio Letterario

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org