Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Minacce inaccettabili su un cartello affisso nel parco Nuovo Auspicio

29 agosto 2020 - L’autore del messaggio che riportiamo nella foto, oltre alla vigliaccheria dell’anonimato e le farneticanti minacce verso i cani ed i loro padroni, deve aver collezionato con il suo gesto un bel numero di reati tali da richiamare l’attenzione delle forze dell’ordine. Quello che questa persona non arriva a comprendere è che questi mezzi sono intollerabili e, anche se dettati dal desiderio di vedere rispettare la legge che chiede ai proprietari di cani di condurre i propri animali al guinzaglio e di raccogliere gli escrementi, ottiene con la sua iniziativa di mettersi contro tutta la comunità. Nessuno può tollerare la violenza del messaggio e i dichiarati atti di vandalismo già perpetrati contro le automobili dei suoi concittadini, nonché le promesse di avvelenare gli innocenti animali. Qualcuno dovrebbe spiegare a questo individuo che magari un cartello con l’invito ad un comportamento più civile nella conduzione degli animali domestici avrebbe ottenuto un maggiore effetto.
Il lettore che ci ha segnalato il fatto ha accompagnato l’immagine del delirante cartello accompagnandola con le seguenti parole che condividiamo completamente: "Il cartello che vedete nella foto è apparso al Parco Nuovo Auspicio di Colli Aniene.
Come si evince dal testo, chi lo ha scritto ha fatto la cortesia di dichiarare di aver commesso un pregresso reato di danneggiamento (art. 635 c.p.): ciò aiuterà notevolmente i Carabinieri (di Tor Sapienza, nello specifico).
Dal danneggiamento siamo passati al reato di minaccia (art. 612 c.p.). Ma minaccia di cosa? Qui il tutto si fa molto interessante.
Si minaccia la commissione del reato di lesioni personali (art. 582 c.p.) e il reato di maltrattamento di animali (art. 544 ter c.p.).
Ovviamente le denunce sono già partite, altre ne seguiranno.
Non si capisce se il ‘signore’ o la ‘signora’ che ha elaborato quel fine testo ignori che ESISTE UN CODICE PENALE o abbia solamente voglia di commettere un po' di reati.
"

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Libreriauniversitaria.it
Mondadori Store
La Feltrinelli
Vertigo Bookshop
Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

I racconti della Pandemia

(Autori vari UPMT)

Amazon (8,32 €)

Articoli letti: 3003141    

clicca mi piace su Facebook

 

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANOCONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Vai alla pagina dedicata al Premio Letterario

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org