Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Colli Aniene contro le scelte unilaterali di AMA
Solleciti alle associazioni e ai comitati per organizzare forme di protesta

30 settembre 2020 - Basta andare su uno qualsiasi dei gruppi Facebook del quartiere per capire come i residenti di Colli Aniene siano letteralmente “infuriati” contro AMA e le sue scelte unilaterali che vanificano tredici anni di raccolta porta a porta citata spesso come esempio in tutta la città. Le associazioni e i comitati vengono sollecitati a portare avanti iniziative contro la municipalizzata e a questo riguardo desidero informarvi che attraverso le collaborazioni sociali sul territorio da parte della cosiddetta “cittadinanza attiva” si stanno valutando forme di lotta civili che, probabilmente, verranno messe in campo già a partire dalla prossima settimana. Noi vi terremo informati "se e quando" partiranno queste iniziative.
Nel frattempo pubblichiamo uno dei messaggi ricevuti in redazione in modo da far capire a chi ci amministra quale clima si sta respirando nel quartiere: “Buongiorno a tutti, sono una cittadina di Colli Aniene che sta seguendo, impietrita, le vicende che riguardano la raccolta dei rifiuti nel nostro quartiere. Dopo anni di una sperimentazione sicuramente con delle criticità, ma anche con evidenti successi, come sapete l’AMA ha stabilito unilateralmente di revocare la raccolta porta a porta e tornare al sistema dei cassonetti in strada, senza vagliare modalità più ecologiche e innovative per la fornitura del servizio e soprattutto senza coinvolgere in alcun modo i cittadini.
Sono state molteplici le giustificazioni date a questo passo indietro, cominciato in piena emergenza Covid per motivi sanitari: la tutela della salute degli operatori durante la pandemia, la tutela dei lavoratori da un lavoro logorante, la collocazione delle aree condominiali di raccolta. A giudicare dalla presentazione del bilancio AMA e relative note, è chiaro a tutti quale sia il vero motivo dunque è indecente questa strumentalizzazione a danno di cittadini che per anni hanno sostenuto spese economiche per l’adeguamento dei locali condominiali al porta a porta e si sono impegnati nella differenziata.
Credo che ci siano le premesse per realizzare un’azione collettiva contro l’AMA, unendo le forze con altri attori cittadini di zone e quartieri che stanno subendo la stessa sorte di Colli Aniene: non si tratta di una battaglia di quartiere, ma della necessità di avere una nuova visione della città e delle sue potenzialità (pensiamo al verde di Roma, ai parchi agricoli all’interno della città): modelli possibili per salvaguardare e promuovere uno stile di vita sostenibile a partire dalle periferie, gestione nuova del ciclo dei rifiuti, partecipazione attiva della cittadinanza.
Come muoverci? Cosa fare?
Rivolgo questo appello alle associazioni di quartiere, al Comitato di Quartiere (che ringrazio per la passione, la competenza e l’impegno costante) e ad altre realtà ambientaliste o della società civile che hanno animato con iniziative e momenti di aggregazione il nostro quartiere.
Mi scuso se vi sembrerò inopportuna, ma meritiamo tutti la città che desideriamo.
Grazie. (lettera firmata)”

Il resto delle considerazioni da parte dei cittadini le potete leggere direttamente sui gruppi Facebook a partire da Colli Aniene Quartiere.

In questa diatriba tra i cittadini ed AMA è lecito chiedersi dove sia la "Commissaria" del IV Municipio Roberta Della Casa visto che il Consiglio del parlamentino del tiburtino non può più esprimersi dopo la sfiducia data alla ex Presidente del IV Municipio (sempre Robarta Della Casa).

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Libreriauniversitaria.it
Mondadori Store
La Feltrinelli
Vertigo Bookshop
Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Articoli letti: 1002214    

clicca mi piace su Facebook

 

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANOCONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Vai alla pagina dedicata al Premio Letterario

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org