Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Via Melandri – Continue interruzioni di corrente elettrica mettono a dura prova i residenti

16 dicembre 2020 - Siamo arrivati alla quarta serata di buio e freddo nel comprensorio di via Melandri e viale Bardanzellu in seguito alla mancanza di energia elettrica negli edifici. I cittadini infuriati stanno inondando il web con messaggi carichi di rabbia e frustrazione. Siamo in pieno inverno e non è affatto piacevole lasciare bambini e anziani a soffrire il freddo perché senza energia elettrica non si possono neppure accendere condizionatori e stufette. Alcune persone sono rimaste bloccate negli ascensori e perfino l’asilo nido La Mongolfiera Magica è rimasto coinvolto in questi disservizi costringendo i genitori dei piccini a riportarli a casa per le aule ghiacciate. I residenti denunciano anche i ritardi nella soluzione dei problemi perché, a loro dire, i tecnici sarebbero al corrente che si tratta di un semplice sovraccarico e se la prendono con calma. Che c’entrino o meno i cantieri attivi intorno a questo comprensorio, o si tratti di un semplice guasto di Areti è arrivato il momento che si metta fine a questa sofferenza. Alcune persone stanno valutando se presentare un esposto ai carabinieri o rivolgersi ad una delle tante organizzazioni che difendono i diritti dei cittadini. Noi più semplicemente ci chiediamo dove sia il Municipio nei momenti che i cittadini hanno più bisogno di sostegno. Sebbene non ci sia alcuna correlazione, c’è qualcosa che non torna quando si accendono le luminarie sulla tiburtina e contemporaneamente si lasciano al buio e al freddo centinaia di famiglie.

Lettore: "Il sovraccarico della rete elettrica generato dalla lunghezza dei lavori per la sostituzione di una caldaia da gasolio a metano "

Gentile redazione,

Vorrei farvi presente che le interruzioni di energia elettrica delle palazzine di Via Melandri/Bardanzellu, sono principalmente dovute al sovraccarico serale della centrale elettrica che serve quella zona. A causa di una vergognosa gestione dei lavori di sostituzione da gasolio a metano per l’alimentazione della caldaia che serve 4 palazzine del comprensorio per un totale di 240 appartamenti, le famiglie sono obbligate ad utilizzare stufe, condizionatori, scaldini che vanno ad impegnare la centrale oltre i limiti di targa.
Il comprensorio delle palazzine 11,12,14,15 di Via Melandri/Bardanzellu, è di fatto sin dal 15 Novembre senza servizio di riscaldamento e ad oggi non si conosce ancora la possibile data di attivazione, con la terribile prospettiva di passare le settimane di Natale al freddo.

Una gestione sciagurata dei lavori e la lentezza della burocrazia la causa di questo enorme problema. Si mette a repentaglio la salute dei molti anziani (e non solo) residenti nel comprensorio, oltre che costi di energia elettrica per le famiglie che per le prossime bollette saranno devastanti.

Vi ringrazio anticipatamente se potrete dedicare spazio all’argomento.

Cordiali saluti
Enrico A.

 

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Libreriauniversitaria.it
Mondadori Store
La Feltrinelli
Vertigo Bookshop
Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Articoli letti: 1000891    

clicca mi piace su Facebook

 

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANOCONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Vai alla pagina dedicata al Premio Letterario

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org