Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Salutiamo il 2020 senza alcun rimpianto

30 dicembre 2020 - Un anno terribile ci sta lasciando per lasciare spazio a quello nuovo. Salutiamo il 2020 senza alcun rimpianto e privi di malinconia ma con la speranza di una nuova alba. È un anno di cui si parlerà per tanto tempo e che lascerà cicatrici difficilmente rimarginabili nel fisico e nello spirito. Abbiamo usato parole terribili come pandemia, contagio, tamponi, immunità di gregge che erano confinate nei vocabolari o nei trattati medici; abbiamo imparato parole nuove altrettanto inquietanti come coronavirus, covid-19, lockdown, etc. ; abbiamo scoperto nuove paure che mettono in pericolo la psiche. È stata necessariamente ridotta la libertà personale ma abbiamo anche riscoperto una nuova solidarietà.
Il 2021 purtroppo seguirà per un lungo periodo di tempo il tracciato dell’anno precedente, almeno fino a che non sarà effettuata una vaccinazione di massa che appare ancora molto lontana. Forse solo dopo l’estate del prossimo anno torneremo ad abbracciarci e a toccarci senza la paura della trasmissione del virus, finalmente i nonni potranno manifestare tutto l’amore per figli e nipoti senza alcun timore.
Tanti errori sono stati compiuti da tutti noi e non sempre i comportamenti delle persone sono stati quelli dettati dalla ragione; tanti abbagli sono stati presi da chi governa questo paese e dagli altisonanti consulenti medico scientifici accompagnati dalla solita disinformazione e la scorrettezza di alcuni giornalisti che hanno pensato più al clamore della notizia che ai danni che poteva fare un certo tipo di informazione. Ma a tutti dobbiamo concedere qualche attenuante perchè nessuno di noi era preparato a quello che è accaduto. Di certo non c’è stata alcuna delicatezza o riguardo nel dare ogni giorno il conteggio dei deceduti come se fossero soltanto dei numeri e non ci fosse dietro il dramma di tante persone e delle loro famiglie.
Per il 2021 il nostro augurio più grande è che questo nuovo anno possa tornare ad essere un anno “normale” allontanando lo spettro del virus e le angosce e le preoccupazioni che lo accompagnano. E poi, come sosteneva il grande Lucio Dalla: “…L'anno che sta arrivando tra un anno passerà, io mi sto preparando è questa la novità.
Un caro abbraccio a tutti da parte della nostra redazione.

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Libreriauniversitaria.it
Mondadori Store
La Feltrinelli
Vertigo Bookshop
Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Articoli letti: 1000885    

clicca mi piace su Facebook

 

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

IN PRIMO PIANOCONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Vai alla pagina dedicata al Premio Letterario

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org