Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Ancora segnalazioni in merito alla nuova gestione rifiuti AMA

10 marzo 2021 - I lettori continuano ad inviarci immagini relative alla nuova gestione rifiuti AMA attraverso i cassonetti stradali. Tutto già previsto dai residenti ma la municipalizzata ha fatto orecchie da mercante preferendo tornare ad una gestione, certamente più economica per lei, ma che ha riportato il quartiere in un incomprensibile ritorno al passato e che va contro la protezione dell’ambiente. Ormai è diventato normale vedere secchioni traboccanti di rifiuti e contornati da mini discariche a terra. Evidentemente AMA ha sottovalutato il fenomeno del pendolarismo dei rifiuti alimentato da questo tipo di raccolta. Basta osservare, nelle ore in cui le strade sono più vuote e nelle vie meno frequentate del quartiere, le vetture che si accostano ai cassonetti e iniziano a gettare qualsiasi tipo di materiale, senza preoccuparsi della differenziazione, o addirittura sversando materiali edili o RAE. Oltre alla scorrettezza, perché si tratta di un reato ambientale, c’è il fatto che i cassonetti vengono riempiti velocemente a danno dei residenti che non possono sversare il proprio rifiuto nei contenitori adibiti alla raccolta. Oltretutto, il fenomeno del pendolarismo, non si cura della bellezza e del decoro di questo quartiere e, quindi, questi balordi non hanno alcuna remora ad abbandonare materassi, armadietti ed infissi accanto ai secchioni adibiti alla raccolta. E spariscono in un attimo… motivo per il quale è difficile realizzare un filmato da consegnare alle forze dell’ordine. C’è poi l’altro fenomeno, quello del rovistaggio, che produce gli stessi risultati di sporco diffuso. Non possiamo inoltre negare che ci possa essere anche qualche nostro vicino di casa che potrebbe comportarsi in maniera analoga, ma lo zozzone abitudinario è più facile da individuare e redarguire. E poi non possiamo proprio credere che chi vive in questo luogo non abbia il piacere di avere un quartiere pulito e più bello.
Le immagini pubblicate sono state realizzate in via Balabanoff dal nostro concittadino Massimiliano C.

 

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Libreriauniversitaria.it
Mondadori Store
La Feltrinelli
Vertigo Bookshop
Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Articoli letti: 1002572    

clicca mi piace su Facebook

 

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

 

IN PRIMO PIANO

CONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Scadenza 30 giugno 2021

8° edizione (2021)... scarica il Regolamento

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org