Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Lettore: “C’è poco da vantarsi per l'area verde in via Tamburrano”

6 aprile 2021 - Pubblichiamo il messaggio di replica di un nostro lettore al post della sindaca Virginia Raggi sull’area verde di via Tamburrano senza intervenire con alcun tipo di commento ma, per correttezza, riportiamo anche il contenuto del post della prima cittadina della capitale.
«Conoscete la storiella di quella donna criticata dai vicini, perché non puliva e non teneva in ordine la casa? Un giorno le venne in mente di lavare e lucidare una piastrella del pavimento. Chiamò la vicina di pianerottolo e le disse "Vedi come sono brava? Guarda come brilla la mia piastrella!". E la vicina: "Senti, fai brillare le altre cento piastrelle sporche e poi mi richiami".
Virginia Raggi scrive sulla sua pagina Facebook: "Pensate di affacciarvi al balcone di casa e vedere solo sterpaglie, panchine rotte, erba alta, rami di alberi pericolanti. Uno spettacolo di abbandono desolante. Dopo la segnalazione di Alessio ci siamo subito attivati con operazioni di sfalcio dell’erba e potatura delle alberature, mettendo in sicurezza l’area. Abbiamo poi sistemato le panchine e aggiustato una fontanella che non funzionava da vent’anni. Ma è stato solo il primo passo. Adesso, realizzeremo qui un’area giochi, tanto attesa dai cittadini".
Ora, è ovvio che fa piacere a tutti che l'amministrazione comunale abbia messo a posto un'area verde abbandonata da anni. Però i cittadini hanno occhi per vedere ciò che un'amministrazione ha fatto e ciò che non ha fatto, e se la sindaca mette a posto un'area verde su mille aree verdi abbandonate, non c'è bisogno di gloriarsene come se avesse realizzato una grande opera. I cittadini vedono in che condizioni sono i marciapiedi del proprio quartiere, sconnessi e pieni di erbacce e sterpaglie. Vedono le strade piene di buche, vedono spazzatura dappertutto, per non parlare di cose ben più gravi, di fogne rotte che riversano liquami nei sotterranei di alcune case di edilizia popolare, di pareti degli edifici il cui intonaco cade a pezzi, delle infiltrazioni d'acqua negli appartamenti. L'amministrazione non è in grado di provvedere? Non ci sono soldi nonostante le tasse che i cittadini pagano? E va bene. Ma non va bene vantarsi d'aver messo a posto un'area verde, perché i cittadini non sono allocchi. Carmelo D.
»

Il post della sindaca Virginia Raggi: «Alessio è un cittadino che abita in un quartiere di Roma, Colli Aniene. Qualche settimana fa mi aveva segnalato, commentando un post qui su Facebook, la situazione di abbandono in cui versava l’area verde in via Tamburrano.
Come racconta in questo video, insieme ad altri cittadini aveva provato a prendersene cura, per esempio realizzando un bel campetto da calcio. Ma c’era bisogno di un intervento massiccio.
Pensate di affacciarvi al balcone di casa e vedere solo sterpaglie, panchine rotte, erba alta, rami di alberi pericolanti. Uno spettacolo di abbandono desolante. Dopo la segnalazione di Alessio ci siamo subito attivati con operazioni di sfalcio dell’erba e potatura delle alberature, mettendo in sicurezza l’area. Abbiamo poi sistemato le panchine e aggiustato una fontanella che non funzionava da vent’anni. Ma è stato solo il primo passo.
Adesso, realizzeremo qui un’area giochi, tanto attesa dai cittadini. Alessio mi ha raccontato che oltre venti anni fa ce n’era una che poi, però, è stata smantellata e mai più ricostruita. Ci andava a giocare quando era piccolo e ha sempre avuto un sogno: poter far giocare in quel parco suo figlio come ci aveva giocato lui. Così sarà.
»

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Libreriauniversitaria.it
Mondadori Store
La Feltrinelli
Vertigo Bookshop
Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Articoli letti: 3000488    

clicca mi piace su Facebook

 

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

 

IN PRIMO PIANO

CONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Scadenza 30 giugno 2021

8° edizione (2021)... scarica il Regolamento

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org