Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Carocci: "Oggi il mio posto è al Piccolo America, non all'assessorato alla Cultura"

29 ottobre 2021 - Le anticipazioni che si sono rincorse sui media nella giornata di ieri, che indicavano Valerio Carocci nuovo assessore alla Cultura di Roma Capitale, sono state smentite proprio dal candidato in pectore. Rinunciare ad una poltrona prestigiosa in questa città non è da tutti e Valerio ha dato l’esempio: la cultura si fa soprattutto sul territorio, accanto ai cittadini… per la politica ci sarà tempo più avanti. Ricordiamo che Valerio Carocci, cresciuto nel nostro quartiere, da diversi anni è il presidente dell’associazione Piccolo America.
«No, non sarò il prossimo assessore alla Cultura di Roma Capitale, notizia rimbalzata in questi giorni sugli organi di stampa. Il mio posto è al Piccolo America e al Cinema Troisi, qui voglio stare, ne sono convinto e felice. Ringrazio tutte le personalità, gli esponenti del mondo culturale, gli amici e i comitati di quartiere che hanno promosso il mio nome con entusiasmo e bellissime parole, che colpiscono dritte al cuore. Vi ringrazio perché danno la forza di proseguire il cammino, dopo oltre dieci anni senza sosta.
Ci tengo a esplicitare, ancora una volta, che quanto fatto finora non è stato mai mosso dal desiderio di ottenere una “poltrona” in questa città, dove faccio politica da oltre tredici anni. Non credo che una delega o un assessorato siano l’unico modo con i quali si possano rendere migliori i territori, insegnamento che mio padre mi ha sempre trasmesso. In questi anni eravamo rimasti in pochissimi a occuparci di Roma del suo futuro e della sua qualità della vita, poi all’improvviso sono spuntati singoli individui mai visti e sentiti e trovo avvilente che in questi giorni stiano sgomitando per avere incarichi. Ben venga la partecipazione, ma bisogna avere l’umiltà di presentarsi per quello che si è, senza inventare passati di attivismo sociale, culturale o politico. Siamo onesti. Solo così potremo costruire una società migliore.
Mi auguro che Roberto Gualtieri, oggi Sindaco, abbia la forza di dar vita a una squadra giovane e creativa, perché l’ho conosciuto in più occasioni e ha una visione che ho apprezzato. Noi saremo sempre a disposizione di chi vorrà valorizzare e mettere in rete con discrezione le energie spontanee e gli spazi sociali della Capitale, preservando lì indipendenza e libertà delle realtà sociali è fondamentale. Con questo spirito saremo felici di collaborare con la nuova amministrazione comunale.
Lo abbiamo detto anni fa e lo ribadisco oggi: le uniche poltrone a cui teniamo sono quelle del nostro cinema, e non parlo solo del Troisi, ma anche del Cinema America e di tutte le sale che rischiano di essere convertite in palazzine, casinò o centri commerciali. Forse arriverà il giorno che il Piccolo America non avrà più bisogno di me e ci sarà la necessità di affrontare nuove sfide, ma quel giorno non è oggi. Oggi accendo il proiettore per Freaks Out di Gabriele Mainetti. Avanti tutta! Valerio Giuseppe Carocci
»

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Libreriauniversitaria.it
Mondadori Store
La Feltrinelli
Vertigo Bookshop
Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Articoli letti: 3001100    

clicca mi piace su Facebook

 

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

 

IN PRIMO PIANO

CONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Scaduto 30 giugno 2021

8° edizione (2021)... scarica il Regolamento

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org