Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Lettore: “Piazzale Loriedo: Il murale che non vuole nessuno”

11 novembre 2021 - Possiamo definirlo “il murale della discordia”, vista la reazione dei cittadini all’annuncio di uno stanziamento di quasi diecimila euro per realizzare un’opera di Street Art nel parco di piazzale Loriedo. Tantissimi commenti si sono scatenati sui gruppi social network di quartiere e il contenuto non da adito a dubbi su come la gente ha preso la notizia. Sia ben chiaro, nessuno è contro la realizzazione di un’opera d’arte nel nostro territorio ma deve essere inserita in un progetto di rivalutazione e rigenerazione di un’area che è stata letteralmente abbandonata negli ultimi tre anni. Che scopo avrebbe realizzare un murale in un parco preso di mira dal vandalismo e abbandonato al suo destino? Quanto durerebbe la realizzazione del prodotto, abbastanza costoso, prima che venga imbrattato dai soliti ignoti? Sarebbe bene che il nuovo presidente del IV Municipio Massimiliano Umberti valuti bene se vale la pena di realizzare quest’opera nel deserto di piazzale Loriedo, per di più dovuta a una Determina Dirigenziale Repertorio CE/1239 del 27/07/2021 ricevuta in eredità dall’amministrazione precedente che proprio su piazzale Loriedo si è accanita con decisioni che hanno lasciato perplessi i cittadini.

Ecco il messaggio del lettore ricevuto in redazione: «Sono stati stanziati diecimila euro per la realizzazione di un murale presso il parco di Piazzale Loriedo, nel quartiere Colli Aniene. Cose che succedono quando non si ha conoscenza del territorio. Cose che succedono quando non si ha il senso del ridicolo. Cose che succedono quando non ci rende conto che un murale anche bellissimo in un luogo bruttissimo, peggiora la situazione, anziché migliorarla. E' come mettere un raffinato foulard di seta al collo di una donna vestita di stracci. Gli abitanti del luogo il murale non lo vogliono. Gli abitanti del luogo, vogliono che le fontane funzionino, che il parco torni ad essere il gioiello che era una volta. Trascrivo solo alcuni dei tanti messaggi apparsi sul Gruppo Facebook di Colli Aniene, appena appresa la buffa notizia: "Sono sicura che con quei soldi si potevano sistemare le due fontane che sono bellissime e che sono sempre spente"; "Ma prima di buttare tanti soldi, non potevano sentire di cosa hanno bisogno le persone che vivono in quella piazza?"; "Concordo in pieno. Perché non consultano i residenti?"; "Ma come fanno le istituzioni ad essere così disconnesse dalla realtà? Io sono totalmente basita!". Spero che leggano i signori del Comune, che mettano prima a posto il parco, poi, magari, si potrà pensare al murale. Carmelo Dini

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Libreriauniversitaria.it
Mondadori Store
La Feltrinelli
Vertigo Bookshop
Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Articoli letti: 3001101    

clicca mi piace su Facebook

 

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

 

IN PRIMO PIANO

CONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Scaduto 30 giugno 2021

8° edizione (2021)... scarica il Regolamento

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org