Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Alcuni residenti di Colli Aniene chiedono maggiori controlli di sicurezza

26 novembre 2021 - Ciclicamente si ripropone il problema sicurezza a Colli Aniene, dove la microcriminalità trova ampie occasioni per raccogliere il frutto di scassi e rapine. Ormai non si è padroni neppure di mangiare una pizza che ti puoi ritrovare davanti ad armi spianate ed essere minacciati di morte come è accaduto pochi giorni fa in un esercizio commerciale di via Campilli. Ma l’arroganza della delinquenza non si ferma a questo episodio e i cittadini hanno la sensazione che i malviventi agiscano indisturbati senza alcun timore di essere colti con le mani nel sacco. Ormai da quanto si apprende dalle trasmissioni televisive, sembra che non esista più il diritto di proprietà e che venga garantito dalla legge soprattutto chi delinque, chi si appropria della roba altrui, chi occupa appartamenti di altre persone. Sono sensazioni suffragate spesso dai fatti e quindi difficilmente smentibili. A volte il danno che lasciano questi criminali è superiore al ricavato del bottino.
Le forze dell’ordine fanno quello che possono con i mezzi e le risorse che hanno a disposizione. Ma è il momento di fare qualcosa! Si avvicina il periodo delle feste natalizie e sappiamo per esperienza che in prossimità di questo evento si moltiplicano le rapine e gli scassi di appartamenti e box auto. Un maggiore controllo del territorio è quantomeno auspicabile e lo chiedono gran parte dei residenti di questo quartiere.

Segue il messaggio ricevuto in redazione da una nostra lettrice:

Spett.le Redazione,
con la presente per comunicarvi e sollecitare un maggior controllo e PRESENZA COSTANTE di un organismo di sicurezza per poter vigilare sulla nostra!!!.
Nella notte tra il 22 e 23 c.m. verso le 03:30/04:00 è avvenuto nel nostro complesso sito in Via Francesco Zanardi 22 un episodio preoccupante sono entrati 3 malviventi ( per non dire altro!) indisturbati e nel tempo di un 'ora aprendo il cancello tranquillamente con il telecomando hanno portato via 4 quattro ruote e distrutto all'interno un auto, che avranno sicuramente puntato nei giorni successivi.
Vogliamo e PRETENDIAMO più CONTROLLO da parte della pubblica sicurezza! per salvaguardare non soltanto le cose materiali che una persona onesta si suda ma anche per le persone che vi abitano.
Un altro cosa importante l'asilo nido di Via Francesco Gullo non apre più perché è da settembre che non vedo nessun operaio, vogliamo lasciare anche questa struttura al degrado e casa per topi e barboni?
Grazie per l'attenzione e porgo i miei cordiali saluti. Marcella D.

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Libreriauniversitaria.it
Mondadori Store
La Feltrinelli
Vertigo Bookshop
Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Articoli letti: 1001112    

clicca mi piace su Facebook

 

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

 

IN PRIMO PIANO

CONCORSO LETTERARIO CATERINA MARTINELLI

Scaduto 30 giugno 2021

8° edizione (2021)... scarica il Regolamento

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org