Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Il nuovo stadio della Roma sorgerà a Pietralata?

6 maggio 2022 - Il popolo giallorosso, dopo la dimostrazione data ieri di amore e di attaccamento ai propri colori e alla sua storia, merita di avere il proprio stadio. Dopo la conquista della finalissima di Conference League, i tifosi della Roma possono gioire per un’altra buona notizia: stando a quanto riferito dagli organi di stampa, la società giallorossa avrebbe depositato in Campidoglio il progetto di fattibilità per il nuovo stadio che, stando ai piani del club, dovrebbe sorgere nel quartiere Pietralata, dietro la Stazione Tiburtina e a breve distanza dall’Ospedale Sandro Pertini (zona Quintiliani).
Stando alle carte consegnate dall’A.S. Roma avrebbe deciso di prendere come modello di riferimento l’Emirates Stadium dell’Arsenal, anche se i primi disegni, appena abbozzati, mostrerebbero una forma un po’ più squadrata (non a caso si parlerebbe, per il momento, di “tribune nord, sud, est e ovest” e di “corner”, anziché di “curve”).
Il nuovo stadio della Roma dovrebbe sorgere “in posizione centrale e isolata, una sorta di acropoli posta in posizione dominante sulla sommità del rilievo tufaceo”. Questa soluzione sarebbe finalizzata ad assicurare afflusso e deflusso ordinati e la massima sicurezza nell’eventualità di una evacuazione di emergenza.
La vicinanza della metropolitana Linea B (fermata Quintiliani) e alla stazione Tiburtina, consentirebbe ai tifosi di raggiungere facilmente la destinazione. Per quanto riguarda i parcheggi, sarebbero state realizzate due quaterne di simulazioni sui parcheggi: una sull’ipotesi di una capienza pari a 55mila spettatori e una con 60mila spettatori. L’area da riservare a pullman, auto e moto oscillerebbe dai 70mila ai 124mila metri quadri, con posti per le moto tra 7mila e (quasi) 10mila, posti auto tra 2mila e 5mila e una trentina di posti pullman.
Nel quartiere, assieme al nuovo stadio, dovrebbero sorgere anche un parco pubblico, un centro commerciale e un centro sportivo, oltre a due ponti ciclopedonali: il primo è stato pensato come una “spina pedonale-ciclabile” che collegherebbe direttamente il nuovo stadio della Roma con la Stazione Tiburtina, mentre il secondo sarebbe previsto all’altezza di via Livorno allo scopo di collegare l’area con il quartiere Nomentano e con la stazione metro B/B1 di Piazza Bologna.

Ci sono ancora tanti nodi sa risolvere a cominciare dal cronoprogramma e l’analisi dei costi e della sostenibilità, non è ancora stata scelta la procedura urbanistica da seguire e rimangono da risolvere i problemi dell’accessibilità delle ambulanze all’ospedale Pertini durante gli eventi e del possibile inquinamento acustico.
I tifosi della Roma, intanto, attendono e sperano: il precedente progetto che prevedeva la realizzazione del nuovo stadio giallorosso a Tor di Valle non è andato in porto. Ora i riflettori sono puntati sul quartiere Pietralata: la società di proprietà dell’imprenditore americano Dan Friedkin e allenata da José Mourinho avrebbe fatto la prima mossa.

Redazione
www.collianiene.org
news@collianiene.org

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Libreriauniversitaria.it
Mondadori Store
La Feltrinelli
Vertigo Bookshop
Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Articoli letti: 3000631    

clicca mi piace su Facebook

 

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

 

IN PRIMO PIANO

Università Popolare Michele Testa

Un concorso culturale gratuito riservato ai giovani dai 14 ai 30 anni

Leggi/scarica il regolamento completo

Scadenza 31 luglio 2022

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org