Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Biblioteca Vaccheria Nardi: "Una disperata vitalità" - Le canzoni di Pier Paolo Pasolini

5 settembre 2022 - Ogni anno il 7 settembre, nella ricorrenza della nascita del Belli, il Centro Studi Giuseppe Gioacchino Belli propone un incontro a tema in una delle sedi culturali della Capitale. Per il 2022, l’evento verrà ospitato giovedì 8 settembre h 16.30 nella Biblioteca Vaccheria Nardi e incentrato sulla figura di Pier Paolo Pasolini, nell’anno del centenario della nascita. Dopo i saluti istituzionali interverranno:
Pietro Trifone, Ricordo di Luca Serianni Fabrizio Bartucca, Pier Paolo Pasolini e le canzoni.
Seguirà la lettura di brani di Pier Paolo Pasolini, interpretati da Stefano Messina e un concerto di canzoni su testi dello scrittore interpretate da Eleonora Tosto, accompagnata alle tastiere da Danilo Blaiotta.

Il Centro Studi Giuseppe Gioacchino Belli

1991, Bicentenario della nascita di Belli. Grande mostra alla Biblioteca Nazionale; tre giorni di convegno di studi alla Biblioteca Nazionale, nella sede dell’Istituto Nazionale di Studi Romani, e all’Università La Sapienza; ciclo di lezioni nelle scuole della provincia di Roma; conclusione solenne in Protomoteca. Intanto Roberto Vighi stava completando l’Edizione Nazionale dei Sonetti romaneschi, che chiudeva un’intera esistenza di studi nel modo migliore, e al tempo stesso apriva la strada ai lavori successivi. Il giorno conclusivo delle cerimonie del bicentenario, nella sala della Protomoteca in Campidoglio, Carlo Muscetta, interpretando una volontà più volte espressa da molti studiosi e appassionati di Belli, auspicò la costituzione di un Centro studi che si intitolasse a Giuseppe Gioachino Belli. E la sede per esprimere un simile auspicio era l’unica appropriata, giacché un’istituzione del genere poteva nascere solo con l’impegno diretto del comune di Roma.
Ma evidentemente, come dicono i saggi, quelli non erano tempi ancora maturi per un passo in quella direzione. Bisognò attraversare antri tempi, antre cure, antri penzieri, e aspettare altri interlocutori istituzionali, perché la cosa potesse concretizzarsi.
Attraverso la sinergia fra il Comune di Roma e l’Istituto Nazionale di Studi Romani, il 5 dicembre 1994 nove soci fondatori (Biancini Laura, Bonaugura Gianfelice, de Nardis Luigi, Miarelli Mariani Gaetano, Mazzocchi Alemanni Muzio, Muscetta Carlo, Ragni Eugenio, Roscetti Fernando e Teodonio Marcello) costituirono il Centro Studi Giuseppe Gioachino Belli.
Il senso del progetto è tutto nello statuto, che indica come fini fondamentali del Centro Studi quelli di
1. promuovere e coordinare iniziative volte a valorizzare l’opera belliana e il dialetto di Roma;
2. promuovere studi, convegni , ricerche, pubblicazioni nel campo della letteratura in lingua e in dialetto;
3. curare la conservazione degli atti relativi alla vita e alle opere di Giuseppe Gioachino Belli e di provvedere alla loro divulgazione;
4. favorire gli studi sui dialetti anche mediante l’erogazione di borse di studio e l’attivazione di programmi di formazione rivolti ai docenti.

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Libreriauniversitaria.it
Mondadori Store
La Feltrinelli
Vertigo Bookshop
Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Articoli letti: 3025768    

clicca mi piace su Facebook

 

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

 

IN PRIMO PIANO

Università Popolare Michele Testa

Un concorso culturale gratuito riservato ai giovani dai 14 ai 30 anni

Leggi/scarica il regolamento completo

Scadenza: Prorogata al 30 Novembre 2022 - vedi locandina

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org