Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Lettore: “Il Comune di Roma e la madre stolta”

22 settembre 2022 - Abbiamo ricevuto il seguente messaggio da un nostro lettore che volentieri pubblichiamo: «Cambiano le amministrazioni nel Comune di Roma, ma non cambiano i comportamenti. Nella palazzina 3 di Via A. Mammucari, 25 (case di edilizia popolare) si allagano le cantine a causa dell'intasamento di un tubo di scarico delle acque provenienti dalle cucine degli appartamenti. Gli inquilini si rivolgono all'Ufficio Tecnico della Circoscrizione con telefonate e e-mail. Nessuna risposta. Si rivolgono anche ai vigili che assicurano un sollecito alla Circoscrizione. Passano i giorni, ma nessuno interviene e l'acqua continua ad invadere il locale delle cantine. Gli inquilini si vedono costretti a rivolgersi ad una ditta privata che provvede immediatamente a riparare il guasto. Costo: 350 euro. Ovviamente è perfettamente inutile chiedere il rimborso al Comune, che aveva il dovere d'intervenire tempestivamente. Così avveniva prima della giunta Raggi, così durante l'amministrazione della giunta Raggi, così avviene oggi. Quando poi gli amministratori fanno qualcosa, asfaltano la via Tal dei Tali, tagliano le erbacce in via Tal dei Tali, finiscono i lavori in via Tal dei Tali, potano alberi, sono pronti a comunicarlo ai cittadini, quasi a farsene un vanto, e i cittadini, abituati per anni a stare nel degrado, sono grati al Comune, come se avesse fatto loro un regalo. Così va il mondo. Si pensi ad una madre stolta che fa la spesa, e fa notare ai figli che ha fatto la spesa, che cucina e fa notare ai figli che ha cucinato, e si pensi ai figli, poverini, che abituati ad essere trascurati dalla madre, le sono grati quando fa loro notare che ha fatto questo e ha fatto quell'altro. Vale a dire fa notare che ha fatto il proprio dovere. Ovviamente il rapporto tra la madre e i figli è diverso dal rapporto tra gli amministratori e i cittadini, ma entrambi, madre e Comune non possono vantarsi d'aver compiuto il proprio dovere. Carmelo Dini »

Redazione
www.collianiene.org
news@collianiene.org

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Libreriauniversitaria.it
Mondadori Store
La Feltrinelli
Vertigo Bookshop
Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Articoli letti: 3025850    

clicca mi piace su Facebook

 

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

 

IN PRIMO PIANO

Università Popolare Michele Testa

Un concorso culturale gratuito riservato ai giovani dai 14 ai 30 anni

Leggi/scarica il regolamento completo

Scadenza: Prorogata al 30 Novembre 2022 - vedi locandina

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org