Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Inaugurata la nuova area ludica del parco Babusci di via Cassiani

4 novembre 2022 - Terminati i lavori di rifacimento del playground del parco Babusci e restituita l’area alla cittadinanza. Oggi, si è svolta la cerimonia di inaugurazione alla presenza dell’Assessora comunale Sabrina Alfonsi, del Presidente del IV Municipio Massimiliano Umberti, di gran parte della giunta di prossimità e diversi consiglieri del parlamentino di via tiburtina. Nelle settimane precedenti avevamo sottolineato come i lavori procedessero con lentezza e sembravano interminabili e abbiamo sollecitato il municipio ad intervenire. La risposta c’è stata ma non vogliamo attribuirci meriti che non abbiamo. La giunta di prossimità, fino a questo momento, a nostro parere sta lavorando bene tra tantissimi problemi ricevuti in eredità dal passato ma il nostro compito è quello di ricordare gli impegni presi con i cittadini possibilmente rispettando tempi e modi. Particolarmente soddisfatta appariva l’assessora municipale all’ambiente Federica Desideri che da diverso tempo sta lavorando su molte questioni del territorio tra cui il parco di piazzale Loriedo (in attesa che il Comune di Roma rediga il bando di assegnazione dell’ex bar Dolce e Salato). Ricordiamo che il progetto prevedeva il rifacimento completo del parco con l’inserimento di un campo sportivo polifunzionale, una zona bambini, il potenziamento dei percorsi esistenti, l’istallazione dell’illuminazione con pannelli fotovoltaici e degli arredi urbani. Tutti elementi presenti oggi nel parco rigenerato. Il progetto di riqualificazione è stato finanziato con 150.000 euro attraverso il Bilancio partecipativo di Roma capitale iniziato sotto la giunta precedente di Roberta Della Casa.

Sono state riqualificate le aree verdi (siepi e tappeto erboso) e potati gli alberi. – ha dichiarato il Presidente del IV Municipio Massimiliano Umberti in un post Facebook - Abbiamo sostituito le panchine e gli arredi e realizzato un nuovo impianto di illuminazione con pannelli fotovoltaici. Abbiamo sbloccato un progetto di riqualificazione molto atteso dai residenti e da oggi il quartiere può usufruire di un parco accogliente, ben attrezzato e sicuro. L’esperienza del lockdown ha fortemente aumentato la domanda di spazi aperti, di aree verdi e parchi curati. Il lavoro che stiamo portando avanti vuole dare risposte concrete all’esigenza dei romani di godere appieno del verde cittadino.

 

Antonio Barcella
www.collianiene.org
news@collianiene.org

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Libreriauniversitaria.it
Mondadori Store
La Feltrinelli
Vertigo Bookshop
Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Articoli letti: 3025761    

clicca mi piace su Facebook

 

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

 

IN PRIMO PIANO

Università Popolare Michele Testa

Un concorso culturale gratuito riservato ai giovani dai 14 ai 30 anni

Leggi/scarica il regolamento completo

Scadenza: Prorogata al 31 marzo 2023 (nota 1 - nota 2 - vedi locandina )

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org