Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Convenzioni Concorso Letterario

Parco di Aguzzano - Difendiamo la città dal clima bollente con la forestazione urbana

3 maggio 2023 - Nei pressi della Valle dell’Aniene si trova il primo bosco anti-smog in Italia. A Roma sono stati piantati tremila alberi, un passo importante per mitigare il clima nelle città, ormai sempre più caldo. Un progetto di forestazione urbana che da respiro a un’area densamente edificata nella periferia di Roma. Piantare alberi nelle città è un investimento sul futuro: aiuta a mantenere la biodiversità, a ridurre le emissioni di CO2, a ridurre le temperature e a proteggere dalle ondate di calore. È l’inizio di un grande progetto di forestazione, che ha coinvolto anche il IV Municipio (Tiburtino), nel Parco Regionale Urbano di Aguzzano nella Riserva Naturale della Valle dell’Aniene. Oltre ai problemi ambientali – primo fra tutti quello della siccità – il calore esagerato crea danni alla salute delle persone, soprattutto di quelle più fragili come bambini e anziani.
Il Parco sorge alla periferia nord-est della Capitale, tra via Nomentana e via Tiburtina, all’interno del GRA. Questo esperimento pilota – replicabile anche in altre città – è stato realizzato da Rete Clima (un network che da dieci anni accompagna le aziende in percorsi sostenibilità, governance, CSR e decarbonizzazione) insieme a Coldiretti e partner privati nell’ambito della Campagna “Foresta Italia”.
Coldiretti e Rete Clima hanno lanciato un appello alle città italiane affinché mettano a disposizione delle aree dove creare nuove foreste urbane. Le rilevazioni effettuate da Copernicus hanno registrato lo scorso anno nell’Europa meridionale ondate di calore eccezionali e il numero più alto mai registrato di giorni contrassegnati da un forte stress termico.
Gli alberi piantati da Rete Clima e Coldiretti sono a filiera 100% italiana, con la garanzia di una continuità della cura per tre anni dopo la piantagione. Sono state scelte specie autoctone sia per rispettare la biodiversità sia per valorizzare la filiera florovivaistica italiana. Si tratta di alberi e arbusti come la farnia, il leccio, il carpino bianco, l’acero campestre, il tiglio, il frassino maggiore, il pioppo, mentre tra gli arbusti la rosa canina, l’alloro, il ligustro, il corniolo, il biancospino.
La presenza di alberi è strategica per combattere gli effetti del cambiamento climatico e le conseguenti ondate di calore: un parco di grandi dimensioni può abbassare il livello di calore da 1 a 3 gradi rispetto a zone dove non ci sono aree verdi.

(Fonte Rinnovabili.it)

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Libreriauniversitaria.it
Mondadori Store
La Feltrinelli
Vertigo Bookshop
Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Articoli letti: 3002837    

clicca mi piace su Facebook

 

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

 

IN PRIMO PIANO

IX edizione del Concorso Letterario Caterina Martinelli - scadenza 30 giugno 2023 - scarica il regolamento

Università Popolare Michele Testa

Un concorso culturale gratuito riservato ai giovani dai 14 ai 30 anni

Regolamento (Bando) - Scheda Adesione - Associazioni in rete e sponsor

Scadenza: Prorogata al 31 marzo 2023

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org