Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Libri Concorso Letterario

Museo del Pleistocene di Casal de' Pazzi - "Un viaggio particolare… Dal fiume al mare"

19 febbraio 2024 - In occasione della Giornata Nazionale del Braille, che ricorre il 21 febbraio, il Museo di Casal de’ Pazzi inaugura martedì 20 febbraio un nuovo percorso espositivo multisensoriale permanente, accessibile e inclusivo, che illustra la vita quotidiana di un gruppo di uomini, donne e bambini neandertaliani mentre, sullo sfondo di un paesaggio preistorico scomparso, si spostano insieme dal fiume fino al mare.

L’antico fiume, dal quale si è immaginato che i neandertaliani si muovessero in questo “viaggio particolare”, potrebbe essere quello che scorreva 200mila anni fa, nel Pleistocene medio, proprio dove ora sorge la struttura museale, un’area di circa 300 mq che conserva una porzione dell’alveo fluviale.

Il percorso espositivo pone un’attenzione particolare alla divulgazione inclusiva ed è rivolto a tutti: alle persone con disabilità fisiche, sensoriali e cognitive, ai bambini, agli esperti e appassionati della disciplina ma anche ai “profani” della materia e ai semplici curiosi, con l’obiettivo di avvicinare un pubblico quanto più ampio e diversificato alle tematiche del Museo e della preistoria.

Il progetto, promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e finanziato dalla Regione Lazio, è stato realizzato sotto la direzione scientifica del Museo da Edizioni Espera con la consulenza scientifica di Flavia Salomone, antropologa. Le tavole sono state disegnate da Andrea Camiciola in arte Andrea Camic, illustratore e fumettista, e rese esplorabili tattilmente dalla Cooperativa Sociale-ONLUS Handy Systems, che ha curato la stampa tiflodidattica e la traduzione in Braille dei testi. Servizi museali a cura di Zètema Progetto Cultura.

L’esposizione, collocata nel Giardino Pleistocenico, si compone di 15 pannelli con illustrazioni in rilievo e didascalie tradotte in Braille in cui sono rappresentate scene fantasiose, ma scientificamente accurate, che ritraggono momenti di quotidianità dei nostri antenati neandertaliani. Durante un’intera giornata fino al calare della notte, si segue la piccola comunità nomade, composta da uomini, donne e bambini, nei suoi spostamenti alla ricerca di cibo, ma non solo. Oltre alle attività di caccia e raccolta c’è spazio anche per il gioco, per momenti di convivialità attorno al fuoco e per l’amore.

Nel corso dell’inaugurazione, che si terrà dalle 10.00 alle 13.00 con ingresso libero fino a esaurimento posti, è previsto l’intervento del Presidente dell’Unione Italiana Ciechi Sezione di Roma, Giuliano Frittelli. Seguirà la presentazione dell’esposizione da parte dei suoi ideatori e realizzatori. Al termine, i curatori guideranno i partecipanti a una visita del sito archeologico.

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Racconti e leggende all’ombra della Torre della Cervelletta

Amazon (8,32 €)

Articoli letti: 3003621    

clicca mi piace su Facebook

   

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

 

IN PRIMO PIANO

IX edizione del Concorso Letterario Caterina Martinelli

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org