Home  A.C. Vivere a Colli Aniene Territorio Segnalazioni Newsletter Le vostre e-mail Fotografie Archivio Notizie Libri Concorso Letterario

Palazzo incendiato Colli Aniene – Forti emozioni per l’accensione della luce nell’edificio del rogo

6 marzo 2024 - Qualche giorno fa è stata ripristinata la corrente elettrica nel palazzo che andò a fuoco a giugno dello scorso anno nel palazzo in ristrutturazione di largo Franchellucci. È un primo segnale di normalità che ha suscitato una grande emotività nei residenti che sono in attesa di tornare nei propri appartamenti.
«Vedere le luci accese nell'edificio dove abitiamo – dichiara la signora A. - suscita emozioni forti in quanto sembra che la nostra casa sia resuscitata... Come se... Si fosse risvegliata la nostra " bella addormentata"... Ma tornando alla realtà ci si accorge che ancora ci sono parecchie cose da sistemare: innanzitutto occorre verificare il funzionamento dei riscaldamenti, i quali essendo situati sotto il pavimento richiedono un grande intervento. Inoltre, l'architetto che sta seguendo i lavori ci ha comunicato che gli infissi nuovi potranno essere ripristinati solo successivamente al dissequestro delle aree esterne.»

Tanti problemi ancora da affrontare e risolvere ma nel palazzo ci sono situazioni molto più difficili con persone che hanno subito danni fisici ed hanno appartamenti con danni molto ingenti.

«La situazione della signora M. è completamente diversa dalla mia - continua ad informarci la signora A. - in quanto ha subito danni fisici permanenti, è stata sottoposta a numerosi interventi chirurgici e dovrà farne ancora. La signora sta sostenendo spese ingenti per curarsi (l'Inps non ha ancora trattato la richiesta di invalidità). Inoltre, la sua famiglia, come altre residenti nella scala più danneggiata, potranno rientrare in casa solo quando saranno messi in sicurezza gli appartamenti lesionati. Noi tutti ci sentiamo abbandonati, ci siamo illusi che sarebbe stato prorogato il Bonus facciate al 110%, o almeno equiparato agli eventi non prevedibili come il terremoto. Ora non sappiamo come finiranno i lavori. Siamo delusi e amareggiati anche a causa della mancata concessione del contributo per l'affitto. I competenti organi istituzionali del IV municipio ci avevano comunicato che il relativo provvedimento era stato già firmato ma nel corso dell'iter burocratico è stato bloccato dal MEF a causa della mancanza di risorse disponibili.»

Nove mesi sono passati, periodo nel quale si è evidenziata solo la latitanza dello Stato e delle altre istituzioni.

 

I LIBRI DI ANTONIO BARCELLA

Fuga oltre le Colonne d'Ercole

Amazon (15,10 €)

Il quinto Evangelista

Amazon (11,96 €)

Tre nel sessantotto

Amazon (11,44 €)

La collera del cielo

Amazon (11,44 €)

Là dove il fiume volge verso il mare

Amazon (9,36 €)

Racconti e leggende all’ombra della Torre della Cervelletta

Amazon (8,32 €)

Articoli letti: 3000472    

clicca mi piace su Facebook

   

Tutti i libri di Antonio Barcella sono acquistabili con la “carta del docente” o con il “bonus cultura

www.collianiene.org - © copyright riservato - riproduzione vietata

Redazione giornale web 331-1333652

 

 

IN PRIMO PIANO

IX edizione del Concorso Letterario Caterina Martinelli

Book Crossing ‘fai da te” presso la sala Mario Falconi in Largo Nino Franchellucci, 69 (dietro la Coop). Ogni giorno dalle 16,00 alle 19,00 e durante le aperture straordinarie della sala Falconi potrete prelevare il vostro libro gratuitamente e senza alcuna tracciatura. Tanti libri tutti per te.

I nostri soci Sostenitori
Questo spazio può essere tuo aderendo come Socio Sostenitore all'Associazione Vivere a Colli Aniene. Leggi come è possibile dare il tuo sostegno
L'associazione Vivere a Colli Aniene cerca persone volontarie che vogliano cimentarsi nel giornalismo, nel sociale e nella cultura a titolo gratuito. Per ulteriori informazioni rivolgersi a associazione@collianiene.org